Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanna scalda il prepartita col Montecatini: «Vincere. Saremo al 300%». Nucifora: «Cancelli in Nazionale serie D»

Più informazioni su

GROSSETO – Un solo imperativo per il Grosseto che riparte da un nuovo staff tecnico: vincere, per la squadra, la società ed i tifosi. Alla prima conferenza stampa dopo l’ingaggio di inizio settimana, il nuovo tecnico biancorosso Marco Sanna rincorre questo obiettivo necessario per un Grifone ancora a secco di vittoria. “Ringrazio il Grosseto Calcio per questa chiamata – ha detto – sono molto felice di stare qua, è una grande sfida, è la prima volta che alleno nel continente. Ho trovato una squadra arrabbiata per l’ultima prestazione e desiderosa di fare molto meglio, il che vuol dire vincere. Dobbiamo voltare pagina. I ragazzi vogliono e possono farlo. Le vittorie danno la giusta spinta per il prosieguo del campionato”.

“Dal punto di vista umorale il gruppo non era al massimo – ha copntinuato Sanna – ma ha una gran voglia di rifarsi e vincere, lo so perchè ho parlato con i più grandi. Voglia di vincere soprattutto per il pubblico e per portarlo un po’ di più allo stadio. Atleticamente, stanno molto bene. E’ stato fatto un ottimo lavoro e mi è toccato solo fare delle correzioni. Il mio pensiero è veramente positivo per domenica. Riguardo il modulo tattico, cambieremo qualcosa. Sono convinto che una squadra debba avere conoscenze importanti e deve conoscere almeno due-tre tattiche. Riguardo Lisaj, solo una piccola distorsione e domenica sarà al suo posto, mancherà un solo ragazzo che si è storto una caviglia, Navas. Benucci presente. Con tre allenamenti, difficile fare una valutazione se occorrono o no nuovi giocatori, ma probabilmente la prossima settimana verrà un altro giovane centrocampista. La partita di domenica sarà indicativa e dobbiamo avere una rosa completa. Di sicuro saremo al 300%. La speranza è di poter seguire le orme di Cuccureddu, ultimo sardo ad aver allenato il Grosseto”.
Ha preso la parola anche il tattico Pietro Rubino, già l’anno scorso in coppia con Sanna: “Per noi questa di Grosseto è una grossa occasione, cercheremo di ottenere il massimo. Come altre volte iniziamo a campionato avviato, ma vediamo la massima voglia da parte del gruppo. Col mister e gli altri collaboratori cercheremo di arrivare alla domencia preparati, non facendo solo le nostre cose ma preparandoci all’avversario che si va a incontrare”.
Concentrazione al massimo anche da parte degli altri membri dello staff tecnico, presentati dall’avvocato Nucifora, ovvero il preparatore dei portieri Bruno Federici, il preparatore Atletico Simone Palumbo e Alessio Bifini, responsabile della Juniores e collaboratore del Grosseto Calcio. “Un benvenuto a questo staff di qualità – ha detto Nucifora – e una voce uscita dalla federazione, che però voglio qui riportare: il prossimo portiere della Nazionale Dilettanti Serie D sarà il nostro Cancelli.

Questo l’intervento di Palumbo: “Sono qui dalla prima settimana di campionato; ho trovato molto bene la squadra, non è servito niente di particolare, ho solo lavorato in maniera più consona prima di certe partite”.

Ultimo a prendere la parola è stato Bifini: “Ho ripreso la Juniores con l’obiettivo di creare due-tre giocatori per la prima squadra, anche se è già fornita di under. Mi metto a completa disposizione, lavoro in uno staff molto disponibile. Voglio solo il bene del Grosseto e per lui lavoriamo tutti assieme”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.