Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Oltre 300 mila euro per la pavimentazione di Sasso D’Ombrone. Rifatti anche i sottoservizi

SASSO D’OMBRONE – Nuova pavimentazione in pietra per il centro storico di Sasso d’Ombrone. La frazione del comune di Cinigiano è stata oggetto di un importante progetto di riqualificazione realizzato dal Comune, con finanziamento regionale, per un investimento complessivo di oltre 300mila euro, che ha consentito di rifare anche tutti i sottoservizi oltre alla pavimentazione e di portare a termine puntuali interventi di miglioramento della viabilità.

Sabato 17 settembre, alle 12, in via Volterra si terrà il taglio del nastro alla presenza del sindaco di Cinigiano Romina Sani.

“Sasso d’Ombrone cambia faccia con questo importante intervento – afferma il sindaco Romina Sani – il progetto di riqualificazione è stato studiato per valorizzare i caratteri peculiari del borgo medievale, creando una continuità con il recente intervento di restauro delle mura medievali e con la manutenzione straordinaria della passeggiata panoramica. L’obiettivo del Comune è quello di migliorare la qualità nei nostri paesi e renderli più attrattivi dal punto di vista turistico”.

“In occasione di questa importante inaugurazione che si svolge durante la tradizionale Sagra del Capitone – aggiunge il sindaco Romina Sani – invito tutti gli abitanti a vestire il borgo di un abito nuovo. Saranno graditi fiori ai balconi e alle finestre: questa riqualificazione dovrà essere uno stimolo per contribuire tutti a rendere il paese più bello, pulito e ordinato. Bastano poche accortezze per fare il salto di qualità, partendo da una più attenta cura degli spazi pubblici fino ad un innalzamento del senso civico che si può dimostrare nelle piccole azioni quotidiane, come parcheggiare correttamente l’auto o conferire nel modo adeguato i rifiuti contrastando così il fenomeno dell’abbandono. Con la collaborazione di tutti possiamo rendere i nostri borghi più accoglienti.”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.