Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Finisce in carcere lo spacciatore Busch che vendeva la droga ai minorenni

Più informazioni su

FOLLONICA – Spacciava in città, avvalendosi di cavità e nascondigli negli alberi della pineta di Ponente. Un marocchino di 28 anni è stato raggiunto da un provvedimento di custodia cautelare in carcere da parte dei carabinieri di Follonica su richiesta della Procura di Grosseto per il reato di spaccio di stupefacenti.

Lo straniero aveva messo in piedi una attività florida e consistente uno smercio costante di hashish all’interno della pineta, un luogo frequentato da giovani e giovanissimi che l’uomo aveva trasformato in un ritrovo di tossicodipendenti. Il marocchino, che si faceva chiamare Busch, non aveva alcun ritegno a effettuare in loco il confezionamento dello stupefacente.

Tra i suoi clienti, perlopiù giovani, anche alcuni minorenni. L’uomo si trova già nel carcere di Livorno dove era stato recentemente rinchiuso per scontare una condanna per furto.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.