Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Contro degrado e incendi al via i lavori all’ex Ilva: ecco cosa sarà fatto

FOLLONICA – Sarà articolato in tre fasi l’intervento di bonifica per l’area ex Ilva di Follonica. Interventi di riqualificazione, nell’area vicina al Magma, alla biblioteca, alla torre dell’orologio e all’ex depuratore, che dovrebbero risolvere  situazioni di degrado e di rischio incendi.

La prima fase, in corso, riguarda l’area dietro il Magma e la Biblioteca; la seconda interesserà l’area tra la Torre dell’orologio ed il Petraia e la terza ed ultima l’area dell’ex depuratore.

“Gli operai – dice il vicesindaco Andrea Pecorini – hanno appena concluso i lavori di pulizia e taglio della vegetazione spontanea nelle zone dietro il MAGMA e la Biblioteca, oggetto di incendi dolosi proprio in queste ultime settimane. Gli incendi hanno creato ulteriori problemi alle strutture presenti, rendendole pericolose, quindi l’intervento, necessario ed urgente, si è configurato come un intervento di tutela, ma anche di riqualificazione e decoro”.

L’intervento ha riguardato la pulizia delle aree esterne ai fabbricati, con l’asportazione di tutta la vegetazione spontanea ed il ripristino/rifacimento delle recinzioni di confine.

“Sono già iniziati – continua il vicesindaco – anche i lavori che riguardano la pulizia dell’area dietro la Torre dell’orologio tramite i quali verrà restituita alla città un luogo che in passato sono stati i giardini del Granduca Leopoldo di Lorena. Il terzo ed ultimo intervento interessa l’area dell’ex depuratore dove, oltre alla pulizie di arbusti e rovi, verrà ripristinata la recinzione di sicurezza”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.