Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ribolla e Virtus Maremma si presentano al pubblico e aprono un weekend di divertimento

RIBOLLA – E’ iniziata ufficialmente ieri sera in occasione della prima serata del Week-end dello Sport la nuova stagione sportiva dell’Asd Ribolla, davanti ad un fitto pubblico (foto: Pierangelo Niosi).

I tre giorni di festa organizzati dall’associazione Avrai di Ribolla, in collaborazione con l’Asd Ribolla e la neonata società Virtus Maremma, comprendono tutta una serie di eventi sportivi e ricreativi, iniziati appunto con la presentazione ufficiale delle squadre delle due società, con l’accompagnamento musicale della cover band La Combriccola del Blasco; seguiranno nei prossimi giorni esibizioni delle scuole ballo, il Torneo di Calcetto dei Rioni, un torneo di tennis, la passeggiata in bicicletta per chiudere domenica con la partita esibizione di calcio a 11 femminile Girls Football Show tra la società Rinascita Doccia e la Sangiovannese Marzotto e la sera con la serata “Animalestro” con il Dj Marco Bresciani.

Il “Day One” si apre con le parole del segretario Luca Papini che, dopo i ringraziamenti di rito, rimarcando sulla stretta collaborazione tra associazioni che ha contribuito in questi anni alla riuscita della festa, alla presidentessa dell’Avrai Sabrina Guardavilla e a tutti i membri dell’associazione, per l’impegno profuso nel portare a Ribolla “qualcosa di nuovo” rivolto anche ad un target giovane.

Papini ha presentato tutti i componenti dello staff dirigenziale e tecnico che lavoreranno nella prossima annata calcistica, per poi rivolgersi direttamente al pubblico di sportivi presente e al nuovo gruppo che si è formato alla luce del calcio mercato, sottolineando come la maggior parte dei componenti della rosa sono ragazzi di Ribolla o provenienti dal settore giovanile della stessa società

“Ora sta a noi rimboccarci le maniche – ha fatto sapere la società bianconera – dobbiamo lavorare bene e toglierci delle soddisfazioni importanti. Soprattutto sarà essenziale essere uniti come una famiglia, perche lottando tutti insieme si possano raggiungere traguardi importanti.”

Le prospettive per una buona stagione ci sono tutte,anche grazie a gli oculati interventi in campagna di rafforzamento del ds Paolo Turacchi: a partire dal giovane mister Roberto Guscelli a l’arrivo di giocatori giovani di buone prospettive e calciatori di provata esperienza, anche di categorie superiori.

Terminato l’intervento e le foto di rito, la parola è passata al presidente della Virtus Rodolfo D’Inca che ha presentato le squadre della nuova società, che si dedicherà al settore giovanile nel Comune di Roccastrada partecipando ai campionati provinciali.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.