Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Grosseto nasce Azione nazionale «Una nuova casa per la destra»

Più informazioni su

GROSSETO – «Azione nazionale nasce per dare una casa a tutta quella gente di destra che una casa non ce l’ha più» così Lucia Morucci, responsabile provinciale del nuovo movimento Azione nazionale ne spiega la nascita. «Manca la vera destra, quella che non nasce nelle stanze della politica ma tra la gente». Insomma l’idea, anche nel nome, è quella di raccogliere l’eredità di Alleanza nazionale «Abbiamo avuto punte del 20% – afferma Andrea Agresti che farà parte del coordinamento nazionale della nuova entità – Fratelli d’Italia raccoglie l’8%, dove sono finiti il resto dei voti?» Agresti ci tiene a precisare che il nuovo movimento non nasce in contrasto né contro Fratelli d’Italia o altre destre, ma per «arricchire la proposta del centro destra così da dare una casa a tutte quelle fasce di opinione che non si sentono rappresentate».

Al momento si tratta solo di un Movimento «ma domani le cose potrebbero cambiare, potremmo aggregare anche 10 milioni di persone, il 15% dei votanti». Azione nazionale vuole essere di appoggio alla giunta di Antonfrancesco Vivarelli Colonna, anche se al momento non ci sono politici di riferimento all’interno del consiglio comunale, e trattandosi di un movimento, la tessera la potranno prendere anche coloro che appartengono ad altri partiti. «Abbiamo stilato un programma da offrire ai cittadini – prosegue Morucci -. Lo proporremo all’amministrazione comunale e ai cittadini. Intanto stiamo pensando ad interventi concreti, un aiuto alle famiglie grossetane e italiane con abbigliamento, libri, supporto agli studenti e alle persone anziane. Insomma vogliamo ripartire dai cittadini».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.