Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Incentivi per chi assume: ecco il bando per le imprese artigiane

Più informazioni su

GROSSETO – Confartigianato imprese Grosseto porta all’attenzione delle aziende maremmane il bando Jobs Act Plus emanato dall’osservatorio Mestieri d’arte con il contributo della Cassa di Risparmio di Firenze, Banca Cr Firenze e Intesa San Paolo. Il bando prevede una misura a favore delle medie, piccole e micro imprese artigiane, anche di nuova costituzione, che esercitano un’attività economica che rientra nella definizione di artigianato e delle micro imprese che operano nel settore dell’artigianato artistico: l’obiettivo è favorire la stabilizzazione lavorativa degli addetti delle aziende artigiane dei territori di Firenze, Arezzo e Grosseto.

La misura prevede infatti l’erogazione di un incentivo annuo, per un massimo di tre anni, a tutte le aziende artigiane che si impegnino all’assunzione di un lavoratore ricorrendo o al contratto di apprendistato o all’assunzione a tempo indeterminato. Il contributo è calcolato sulla base dell’età del lavoratore assunto e sulla forma contrattuale scelta.

Le domande dovranno essere presentate entro le 19 di venerdì 16 settembre e potranno essere consegnate – alternativamente – alla portineria dell’ente Cassa di Risparmio di Firenze (in via Bufalini 6, 50122 Firenze), in plico chiuso indirizzato a Associazione OmA – Commissione Jobs Act Plus, oppure caricate in formato pdf e inviate tramite il modulo che si può scaricare da questo link: http://www.osservatoriomestieridarte.it/bandi/.

Per maggiori informazioni è possibile contattare la sede di Confartigianato Imprese Grosseto, in via Monte Rosa 26 (telefono 0564.419611).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.