Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Badante vuole lo stipendio al primo giorno di lavoro e tira un ferro da stiro ai Carabinieri

Più informazioni su

BRACCAGNI – Voleva mille euro subito, già al primo giorno di lavoro, e al diniego della donna che l’aveva assunta come badante si è barricata in casa, rifiutandosi di uscire.

Così i carabinieri della stazione di Braccagni sono intervenuti la notte tra sabato e domenica in un’abitazione a seguito di una discussione. La badante, 53 anni, polacca, pregiudicata, voleva mille euro subito, già al primo giorno di lavoro, e si rifiutava di uscire di casa.

Quando i Carabinieri sono arrivati la donna era in preda ad una forte agitazione, ha lanciato contro i militari dei soprammobili ed un ferro da stiro, insultandoli e cercando di non farli avvicinare.

I carabinieri hanno cercato di mediare sino a quando la donna non si è calmata, a questo punto la straniera è stata arrestata per violazione di domicilio, esercizio arbitrario delle proprie ragioni con violenza sulle persone, violenza e minaccia a pubblico ufficiale.

La polacca è stata condotta presso il carcere di Firenze Sollicciano. Nella mattinata odierna si è tenuta l’udienza per direttissima a seguito della quale la donna è stata condannata ad un anno di reclusione con pena sospesa.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.