Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Atletica Master, pioggia di medaglie per i maremmani fotogallery

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – Grande successo degli sportivi maremmani nel campionato regionale master di atletica leggera, svolto su pista a Castiglione della Pescaia. La manifestazione si è disputata per la prima volta in Maremma e ha visto il debutto come società organizzatrice della Track & Field Master Grosseto, insieme all’Atletica Castiglionese e in collaborazione con il Comitato provinciale FIDAL Grosseto. Notevole la partecipazione all’evento con 324 atleti e anche i risultati tecnici con una vera pioggia di medaglie per gli atleti delle cinque società maremmane presenti.

La Track & Field Master Grosseto ha dominato conquistando 18 ori, 14 argenti e 6 bronzi, per un totale di 38 metalli con il presidente Alessio Donnini vittorioso nel disco SM40, Olivia Nappi leader nella gara di marcia femminile e l’esordio di una staffetta 4×400 SM65. Nell’Atletica Castiglionese (1 oro e 1 bronzo) spicca il titolo sugli 800 SF40 di Elisabetta Artuso, otto volte campionessa italiana assoluta, che è tornata a indossare le scarpe chiodate per onorare questa rassegna.

La Ymca Grosseto si aggiudica 2 ori, 3 argenti e 2 bronzi, invece l’Atletica Grosseto Banca della Maremma raccoglie 2 ori e 1 argento, poi un bronzo per l’Atletica Follonica. La buona riuscita dell’evento è stata possibile grazie al sindaco Giancarlo Farnetani e all’amministrazione comunale di Castiglione della Pescaia, che hanno reso disponibile l’impianto di Casa Mora a tempo di record, a Roberto Tiengo della Castiglionese, alla ditta Favilli Rinaldo per l’allestimento del campo e alla Chimenti Distribuzione.

Nelle gare di contorno, l’allieva Giuditta Bottacci (Atl. Castiglionese) ha corso gli 800 in 2’18”25. Per l’Atletica Grosseto Banca della Maremma, sui 200 metri si migliorano Stefano Avanzati con 23”71 (+1.3) e Giuseppe Canuzzi in 23”76, bene anche Luis Oliva Mendez con 23”89 mentre Salvatore Sbordone si piazza secondo negli 800 metri in 2’07”61.

Di seguito l’elenco completo degli atleti master saliti sul podio.

ORO
Atletica Grosseto Banca della Maremma: Maurizio Finelli (200, 400 SM35).
Ymca Grosseto: Gianfranco Gargani (800 SM50); Roberto Bordino (1500 SM50).
Atl. Castiglionese: Elisabetta Artuso (800 SF40).
Track & Field Master Grosseto: Alessio Donnini (disco SM40); Edoardo Poggiaroni (giavellotto SM40); Giovanni Mariotti (5000 SM55); Renato Goretti (400, 800 SM65); Guido Marini (1500 SM65); Emilio Petrella (5000 SM65); Paolo Pellegrini, Guido Marini, Emilio Petrella, Renato Goretti (4×400 SM65); Stefania Coppi (800, 1500 SF35); Valentina Spano (5000 SF35); Olivia Nappi (marcia 5000 SF35); Olivia Nappi, Simona Palandri, Georgeta Muresan, Stefania Coppi (4×400 SF35); Simona Palandri (marcia 5000 SF40); Carolina Polvani (1500 SF50); Rosaria Olivieri (marcia 5000 SF50); Silvana Benedetti (800 SF55); Laura Bonari (marcia 5000 SF55).

ARGENTO
Atletica Grosseto Banca della Maremma: Giuseppe Acampa (200 SM45).
Ymca Grosseto: Paolo Nerelli (400 SM40); Luca Di Paola (800 SM45); Roberto Bordino (5000 SM50).
Track & Field Master Grosseto: Andrea Biagianti (800, 1500 SM35); Marco Serrai (lungo SM40); Alessio Donnini (peso SM40); Andrea Biagianti, Roberto Angeli, Giovanni Mariotti, Benedetto Baiano (4×400 SM45); Renato Goretti, Guido Marini, Paolo Pellegrini, Fabio Parri (4×100 SM55): Paolo Pellegrini (800 SM60); Georgeta Muresan (marcia 5000 SF35); Gloria Bonfiglioli (marcia 5000 SF40); Rosvella Benigno (100 SF45); Rosvella Benigno, Carolina Polvani, Silvana Benedetti, Stefania Coppi (4×100 SF45); Rosvella Benigno, Serena Del Piano, Rosaria Olivieri, Silvana Benedetti (4×400 SF45); Silvana Benedetti (1500 SF55); Claudia Marinozzi (marcia 5000 SF55).

BRONZO
Ymca Grosseto: Gianfranco Gargani (1500 SM50); Franco Carbonari (5000 SM50).
Atletica Castiglionese: Giovanni Iori (lungo SM40).
Atletica Follonica: Giancarlo Ammalati (5000 SM40).
Track & Field Master Grosseto: Michele Campo (800 SM35); Edoardo Poggiaroni (peso SM40); Roberto Angeli (5000 SM45); Paolo Pellegrini (1500 SM60); Serena Del Piano (marcia 5000 SF40); Rosvella Benigno (200 SF45).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.