Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vandali si intrufolano a scuola: aperti gli estintori e spaccate le finestre fotogallery

MONTE ARGENTARIO – Hanno aperto gli estintori e spaccato i vetri. Vandali, nella notte, si sono intrufolati all’interno della scuola media di Porto Ercole sporcando e devastando le aule. A scoprire il danno sono stati gli operai del Comune che questa mattina erano andati a tagliare l’erba in previsione del rientro a scuola.

«Non è il primo atto di vandalismo che subiamo – afferma l’assessore Michele Lubrano – qualche notte fa sono entrati all’asilo, poi nell’area sgambamento cani dove con le bombolette spray hanno imbrattato i muri con scritte e svastiche».

Il comune aveva completato lunedì la verniciatura dei muri dell’istituto (che tra l’altro dovranno essere verniciati di nuovo), quindi i vandali sono entrati in azione tra lunedì e la notte scorsa. Non sembra che manchi nulla dalla scuola, né le lavagne interattive né i computer dell’aula di informatica, ma il danno c’è stato comunque, anche perché la scuola era già stata pulita e pronta per l’arrivo degli studenti.

Tra l’altro, domenica notte, qualcuno ha provato a manomettere il sistema antincendio del porto, srotolando le manichette e spaccando i vetri dei casottini che le contengono.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.