Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Nuova Camera di Commercio: è Breda il nuovo presidente

GROSSETO – Adesso è ufficiale: Riccardo Breda, presidente della Cna di Grosseto e ultimo presidente della Camera di Commercio di Grosseto, è stato eletto pochi minuti fa presidente della nuova “super” Camera di Commercio della Maremma e del Tirreno che unisce le province di Grosseto e Livorno.Oggi c’è la tendenza ad allontanarsi dai territori, e quindi dal tessuto delle piccole imprese che li sostanziano – ha detto il neopresidente. Le Camere di commercio sono state finora vicine a questo mondo, che negli ultimi anni ha scontato una crisi economica senza precedenti. Quello che oggi con la riforma viene chiesto alle Camere di commercio è un cambiamento e noi non ci possiamo sottrarre – ha proseguito Breda. Ed ha aggiunto: “Io non intendo sottrarmi a questa sfida. Alle imprese non importa se il presidente è di Grosseto o no. Quello che importa è saper stare loro vicino”.

Riccardo Breda, dopo aver ringraziato il collega Sergio Costalli che ha guidato l’ente livornese negli ultimi due anni e mezzo, ha sottolineato come questo territorio oggi riunito abbia importanti aspetti in comune: l’agroalimentare di eccellenza, una costa meravigliosa, che attrae numerosi turisti, e una importante economia del mare.

“Ho intenzione di preparare un programma di mandato partendo da quelle cose che oggi posso fare – ha proseguito il Presidente – Cercherò una grande collaborazione con la Regione Toscana. E cercherò di sbagliare il meno possibile”, così ha voluto concludere con una battuta.

Il Consiglio ha preso atto, nel corso della seduta, che viene confermato Segretario Generale del nuovo Ente Pierluigi Giuntoli, già commissario ad acta incaricato di espletare le procedure di costituzione del Consiglio camerale.

Presenti all’insediamento, tra le altre Autorità, il vicepresidente di Unioncamere nazionale Andrea Sereni, il segretario generale di Unioncamere Giuseppe Tripoli, il direttore generale di InfoCamere Paolo Ghezzi e l’assessore regionale alle attività produttive Stefano Ciuoffo.

Le prime congratulazioni sono arrivate dal consigliere regionale Leonardo Marras. “Nasce oggi la Camera di Commercio della Maremma e del Tirreno, frutto del primo accorpamento di enti camerali in Toscana, complimenti e in bocca al lupo al neoeletto presidente Riccardo Breda, sono sicuro che saprà gestire al meglio questa nuova, difficile, sfida. La nuova Camera rappresenta un’opportunità di crescita e di sviluppo per il nostro territorio, i temi che dovrà affrontare, da subito, sono molti e decisamente importanti, tra questi: i due porti di Livorno e Piombino; i rapporti con la zona industriale del Casone; la capacità di una vasta area agricola di avanzare proposte a Regione e Governo per cogliere le nuove opportunità offerte dai piani nazionali e regionali; la profonda crisi del settore delle costruzioni; il settore turistico che, unendo le proposte dei due territori, rappresenta la più importante offerta dell’intera Toscana sia per l’interno che per la costa”.

“Oggi rinnovo la mia piena disponibilità, come rappresentante del territorio in Regione, a lavorare insieme e faccio i miei auguri di buon lavoro al presidente e a tutti i collaboratori del nuovo ente”.

Anche dalla Coldiretti e dal direttore Andrea Renna sono arrivate le congratulazioni per Breda.

“Come Coldiretti Grosseto – afferma Andrea Renna, direttore di Coldiretti Grosseto e componente nel consiglio della Camera di Commercio della Maremma e  del Tirreno – insieme a quella di Livorno abbiamo voluto indicare e poi votare Riccardo Breda quale nuovo presidente della Camera di Commercio della Maremma e del Tirreno. Le parole del neo presidente riferite a quanto metterà tra i punti cardine del proprio programma, con particolare riferimento al rilancio dell’agroalimentare e della valorizzazione delle produzioni locali dei due territori, si coniugano insieme alle riflessioni sul rilancio turistico a meraviglia con il progetto che Coldiretti ha quale Forza Amica del Paese. Siamo certi che al di là delle problematiche note riguardanti la riforma della Camera di Commercio insieme a quanti hanno a cuore le sorti dell’economica delle due province si potranno porre in essere tutte le progettualità necessarie a dare le giuste risposte alle imprese in termini soprattutto di tagli della burocrazia e immediatezza”.

E a congratularsi con il neopresidente della Camera di Commercio anche il sindaco di Grosseto Antonfrancesco Vivarelli Colonna.“L’elezione di Riccardo Breda alla presidenza della Camera di commercio della Maremma e del Tirreno è motivo di orgoglio per Grosseto, che vede un suo concittadino ricoprire un ruolo strategico e delicato nel mondo dell’economia toscana. All’amico e collega Riccardo Breda rivolgo le congratulazioni dell’amministrazione comunale e l’augurio di un buon lavoro.

Essere a capo di un organismo appena costituito che assemblea realtà con caratteristiche imprenditoriali anche diverse non sarà cosa facile, ma sono certo che la capacità, la competenza e l’impegno dimostrati negli anni dall’ormai ex presidente della Camera di commercio di Grosseto saranno garanzia di successo e di buoni risultati, a favore del territorio e degli operatori economici”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.