Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lavori al parcheggio: Forza Italia chiede chiarimenti

Più informazioni su

SCARLINO – Critiche all’amministrazione comunale arrivano da Forza Italia. In particolare gli “azzurri” contestano alcune scelte che riguardano i lavori al parcheggio della zona della Polveriera.

«Solo a fine estate – scrivono da Forza Italia – sono iniziati i lavori per il posizionamento delle barriere di ingresso al parcheggio zona Polveriera, così come previsto dal bando di assegnazione per la gestione dei parcheggi a mare del Comune di Scarlino.: in pratica vengono inserite delle sbarre che regoleranno l’accesso al servizio a pagamento automatizzato».

«Riscontriamo però a nostro avviso alcune significative lacune nella procedura di inizio lavori quali il mancato obbligo di esposizione del cartello di cantiere con i dati sui lavori da eseguire e le relative autorizzazioni, compreso l’eventuale nulla osta demaniale visto che le opere sembrano insistere su terreno di loro competenza».

«Inoltre da evidenziare l’ulteriore assenza di idonea segnalazione di mezzi di lavoro in uscita ed entrata sulla provinciale, in un periodo particolarmente trafficato come quello estivo».

«Un altro dubbio che avanziamo riguarda la durata pluriennale della concessione con obbligo di realizzare opere edili durature, (cordoli e basamenti in cemento), all’ingresso del parcheggio».

«Difatti, il terreno sul quale insiste il parcheggio è privato e viene concesso al Comune con contratto di locazione temporaneo stipulato ogni anno. Chiediamo quindi chiarimenti e rassicurazioni in merito: non vorremo che i cittadini si trovassero di nuovo a pagare l’ennesima causa di richiesta danni al Comune».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.