Quantcast
Dilettanti

Non solo giovani: lo Scansano ritorna in Terza categoria

U.S. Gavorrano 2016 campo

SCANSANO – Ritorno in Terza categoria per lo Scansano. Dopo aver ospitato il Grosseto, la società rossoverde riprenderà infatti il suo progetto giovani e soprattutto si dedicherà anche al calcio dilettante dei “grandi”, dopo tre stagioni di stop, affidandosi all’esperienza del tecnico Sandro Piacentini. La rosa sarà formata soprattutto da ragazzi del posto.

“Una delle ragioni che mi hanno avvicinato al calcio – ha detto il presidente Alessandro Fulda, imprenditore di Murci – è la desolazione del panorama sportivo nel nostro territorio. I ragazzi non sanno dove andare, le scuole non offrono quasi nulla. Per noi il calcio è anche un grande momento di aggregazione in un contesto sociale in cui i rapporti, anche all’interno della famiglia, sono sempre piu’ rarefatti. Questo problema ovviamente non tocca solo Scansano ma la società intera”. Tesserati anche i quattro figli del presidente Lorenzo, Leonardo, Giacomo e Gioele. “I miei quattro figli maschi sono tutti tesserati – ha continuato Fulda – e per me e mia moglie, che viviamo a Murci, dove c’è solo un campetto di calcio a 5, il progetto Scansano è stato determinante. Stiamo coinvolgendo molti ragazzi e anche le loro famiglie, la cui partecipazione è importante per una crescita collettiva”.

 Grande l’impegno dei tecnici e dei genitori: in pochi anni grazie soprattutto al segretario Francesco Giovannetti e di altri fedelissimi del club, la società è cresciuta nei numeri e nell’interesse degli sponsor locali. “Certo, ci aspettiamo una risposta sempre piu’ vasta, perchè mandare avanti una società come la nostra non è facile”, dice Giovannetti. Dai piccoli amici agli allievi lo Scansano è presente in cinque categorie. L’impianto è bello e collocato a seicento metri d’altezza, ciò che spiega la scelta fatta da alcuni club per la preparazione estiva. Per le iscrizioni dei ragazzi ci si può rivolgere direttamente al segretario al numero 3889759112

commenta