Quantcast

Dopo Rio 2016, Vivarelli Colonna omaggia la velista Silvia Sicouri

GROSSETO – Incontro ufficiale in Comune fra il sindaco Vivarelli Colonna e la velista Silvia Sicouri, all’indomani dell’avventura della velista grossetana ai giochi olimpici di Rio 2016. In presenza dell’assessore Fabrizio Rossi, alla sportiva è stato consegnato il gagliardetto comunale con tanto di congratulazioni e strette di mano per la sua buona prestazione con il catamarano, disciplina quest’anno al suo esordio olimpico, coronata da un bel quinto piazzamento in tandem con Vittorio Bissaro, ingegnere come lei, a sei punti dal podio e a sette dall’oro.

Entusiaste le parole di commento di Vivarelli e Rossi: “Ringraziamo Silvia per le belle emozioni che continua a regalarci. Grosseto si dimostra ancora una volta terra felice, fucina di campioni e atleti dalle prestazioni eccezionali in tantissime discipline sportive”.

Laureata in ingegneria gestionale col massimo dei voti, Silvia Sicouri fa parte dell’universo della vela dal 1999, vince due anni dopo la sua prima regata in Tyka classe 14 piedi e passa all’Hobie cat 16, entrando così fra le migliori atlete europee del catamarano. Non meno forte la sua crescita atletica nella nuova classe F16, con tanto di primo posto nel 2011 al Campionato del Mondo. Nel 2012 riceve la sua prima barca alla Compagnia della vela di Grosseto, dove si allena continuamente per debuttare in Europa Cup e World cup dal 2013. Infine, l’ingresso nel Gruppo sportivo delle Fiamme azzurre.

Commenti