Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Chi vuole prendersi cura dei gatti? Il Comune dà 8 mila euro a chi gestirà le colonie

Più informazioni su

FOLLONICA – Scadrà il 6 settembre l’avviso pubblico di manifestazione di interesse per il servizio del controllo e della tutela della popolazione felina attraverso la gestione delle colonie feline del territorio di Follonica.

L’avviso è stato pubblicato dall’amministrazione comunale con l’obiettivo del controllo della popolazione felina, inteso come adeguatezza delle azioni di sterilizzazione volte al contenimento delle colonie; il servizio richiesto dall’avviso è rivolto alle associazioni animaliste interessate e prevede: la cattura, con l’aiuto dei responsabili delle colonie, per il trasporto dei gatti da sterilizzare presso l’ambulatorio della ASL di Follonica, il trasporto dei gatti in caso di necessità da curare presso ambulatori veterinari privati e le relative cure, il censimento e il controllo delle colonie e le promozioni per le adozioni.

La durata del servizio è di 12 mesi, rinnovabile per ulteriori 12 mesi e, per le relative prestazioni che l’associazione animalista si troverà a sostenere, l’avviso prevede da parte del Comune di Follonica un contributo annuo di 8.000 euro omnicomprensivo di ogni onere e spesa.

Le manifestazioni di interesse, da produrre su apposita modulistica allegata all’avviso, dovranno essere consegnate all’Ufficio protocollo del Comune di Follonica, entro e non oltre il giorno 6 settembre 2016.

In caso di più istanze provenienti da soggetti parimenti qualificati e in grado di effettuare il servizio, lo stesso sarà affidato tramite sorteggio pubblico.

Per informazioni e chiarimenti è possibile contattare:

Ufficio Tutela degli Animali tel. 0566.59324 mail: mzanaboni@comune.follonica.gr.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.