Conto alla rovescia: a Paganico ci si prepara per la 40esima Sagra della Granocchia

PAGANICO – Ci siamo quasi, a Paganico si inizia in questi giorni a respirare aria di Sagra. La Pro-Loco Paganico sta già lavaorando sodo da qualche mese a questa parte per la buona riuscita della Sagra della Ganocchia giunta quest’anno alla sua quarentisima edizione… una sagra XL in tutti i sensi! Tante le manifestazioni che sono in programma per questa nove giorni di festa che avrà inizio Sabato 27 Agosto e si concluderà Domenica 4 Settembre con l’assegnazione del XL Palio della Granocchia.

Tante le iniziative in programma: mostre, eventi culturali, buona musica tutte le sere, esibizioni, teatro, cucina tipica e la possibilità di gustare i prodotti che questo territorio ci offre.

Già dal prossimo Sabato 20 Agosto a Paganico, paese fortemente voluto dalla Repubblica senese che lo voleva come ultimo avamposto a guardia del fiume Ombrone prima dello sbocco sul mare, iniziano i festeggiamenti.

Infatti si terrà la X edizione della Cena del Buonaugurio organizzata dalla Pro-Loco e dai quattro Rioni: Rione Centro, Rione Porta Gorell, Rione Porta Grossetana e Rione Porta Senese, dove oltre ad essere presentato il programma di questa edizione della Sagra, verranno presentati per la prima volta in pubblico i quattro granocchiai che si contenderanno il ” cencio”, mostrato anch’esso per la prima volta a tutti in questa occasione.

Quest’anno, la Pro-Loco Paganico ha affidato la realizzazione del XL Palio della Granocchia al pittore senese Tommaso Andreini, colui che ha realizzato il Palio di Siena della scorsa carriera del 2 luglio e vinto dalla contrada della Lupa.

Il Palio verrà svelato a tutti dal Sindaco del Comune di Civitella Paganico, Alessandra Biondi e dal Presidente dell’Associazione Proloco Paganico Fabio Simoncelli, mentre la presentazione sarà affidato alla storica dell’arte Margherita Anselmi Molinari.

Commenti