Quantcast

50 profughi nelle villette vip del centro storico di Capalbio: è già polemica

Più informazioni su

CAPALBIO – Cinquanta profughi potrebbero trovare alloggio in villette extra lusso a Capalbio. Un evento destinato a far discutere, a generare una nuova ondata di polemiche non inferiore a quella che a suo tempo generò la vicenda del Biogas, tanto che già c’è chi sta programmando eventi di sensibilizzazione.

Forse a settembre, appena saranno andati via molti dei vip in vacanza sulla costa e nelle campagne capalbiesi, potrebbero arrivare proprio vicino al centro storico un gruppo di rifugiati grazie alla partecipazione al bando per l’accoglienza, avvenuta da parte della società proprietaria di un lotto di villette, evidentemente ancora disabitate.

Una notizia che sta rimbalzando come una pallina da flipper nell’aria nella piccola Athene dove anche il sindaco Luigi Bellumori che, dall’alto della sua appartenenza al Pd è favorevole in linea generale all’accoglienza, troverà non pochi problemi per far accettare questa nuova eventualità ai suoi paesani, nonché a gestire tale inedita situazione.

Del resto, in inverno, nel centro di Capalbio vivono poche persone e l’arrivo di 50 profughi non passerà certo inosservato e forse non sarà nemmeno indolore, data anche la vocazione turistica della località della bassa Maremma.

Più informazioni su

Commenti