Quantcast

Parco Centrale: ecco il nuovo bar. Tutte le info sul bando fotogallery

Più informazioni su

FOLLONICA – Il Parco Centrale, già realtà importante e prestigiosa per la nostra Città, passo dopo passo vede complementare le opere che lo costituiscono di nuovi tasselli necessari alla sua massima fruibilità.

Nell’area mercatale del Parco Centrale è stato infatti realizzato un manufatto destinato a chiosco bar per lo svolgimento dell’attività di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande, per la quale la Giunta Comunale di Follonica ha appena deliberato per la predisposizione di un avviso pubblico per la gestione dello stesso.

“L’area mercatale è diventata ormai la sede stabile del mercato settimanale del venerdì – dichiara il sindaco Andrea Benini – e di tante altre iniziative, rendendosi quindi necessario attivare una struttura come quella del chiosco bar per offrire un punto di ristoro alle tante persone che frequentano il Parco”.

L’avviso pubblico dovrà prevedere alcune attività che saranno poste a carico del concessionario: gestione e manutenzione dei bagni a servizio dell’area, consegna dei kit per la raccolta differenziata ai venditori dei mercati, gestione delle colonnine per la fornitura di energia elettrica per i banchi dei mercati, apertura e chiusura della strada di accesso al Parco centrale con spostamento dei manufatti necessari a queste operazioni.

“La concessione per la gestione del chiosco bar, e di tutti gli altri servizi annessi, – continua Benini – consentirà una migliore e più sicura frequentazione di tutta l’area del Parco Centrale, non solo nei giorni cruciali del mercato settimanale del venerdì, ma ogni volta che l’arena o l’area mercatale stessa ospiteranno eventi di qualsiasi genere, e comunque in qualsiasi giorno dell’anno, perché, come si sta già dimostrando, il Parco Centrale è di tutti, ogni giorno, per giocare, passeggiare, fare un giro in bici, riposarsi, leggere un libro, ascoltare un po’ di musica”.

L’apertura del chiosco dovrà infatti essere garantita per tutto l’anno solare e al concessione avrà una durata di anni 6 prorogabile per un ulteriore periodo fino ad un massimo di ulteriori 6 anni.

Più informazioni su

Commenti