Quantcast

Incendi, dati choc: in Maremma 800 roghi in 40 giorni. E l’emergenza continua

GROSSETO – Circa 800 incendi in quaranta giorni. Dal 1 luglio di quest’anno ad oggi infatti, in provincia di Grosseto, i dati raccolti dai Vigili del Fuoco parlano di una media giornaliera di circa 20 incendi.

Dati che sono stati diffusi questa mattina durante l’iniziativa dedicata proprio alla situazione incendi in Maremma e organizzata da Festambiente al Campeggio Il Sole di Marina di Grosseto.

Tra gli incendi più grandi quelli dello scorso fine settimana. In particolare quello che ha interessato la zona della Parrina nel comune di Orbetello dove sono andati in fumo 110 ettari di superficie boscata. Si tratta diuno degli incendi più estesi e distruttivi degli ultimi anni.

Una situazione da emergenza che prosegue anche nella giornata di oggi. Proprio durante l’incontro di questa mattina, un altro incendio è scoppiato nella zona della Trappola non lontano da Principina a Mare dove sabato scorso le fiamme distrussero il vivaio Principina.

«Quello che sta accadendo in queste ore – ha spiegato Angelo Gentili della segreteria nazionale di Legambiente – in molte zone della regione e della provincia dimostra che non bisogna abbassare la guardia e che occorre lottare senza paura contro i criminali ambientali utilizzando tutti gli strumenti necessari».

All’iniziativa, insieme ad Angelo Gentili della segretaria nazionale di Legambiente, erano presenti anche Roberto Bonfiglio, vicecomandante provinciale Vigili del fuoco, Alessandra Baldassarri, comandante provinciale Corpo forestale, Fausto Turbanti, assessore alla sicurezza Comune di Grosseto, e  Benvenuto spargi, esperto agronomo e forestale.

Commenti