Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Baratto amministrativo. Ecco come fare per non pagare le tasse e fare qualcosa per il Comune. Tutte le info

Più informazioni su

FOLLONICA – Come annunciato pochi giorni fa, l’amministrazione comunale di Follonica ha pubblicato oggi l’avviso per la raccolta delle istanze di adesione all’istituto del “Baratto amministrativo”, un importante strumento di aiuto alle fasce deboli della cittadinanza per il pagamento dei tributi comunali.

Si ricorda che gli ambiti di intervento riguardano piccole manutenzioni del patrimonio comunale: pulizia di aree verdi, vialetti, piccoli giardini, arredo urbano, monumenti,  per esempio l’area ex Ilva limitrofa alla Biblioteca e Museo Magma, piazza Socci e Mazzini, sottopassi pedonali ferroviari, la pulizia delle caditoie e delle canalette per la  raccolta di acque piovane, la rimozione malerbe, svuotamento cestini raccolta rifiuti, il ricarico di buche nel centro abitato e l’imbiancatura locali comunali.

La domanda di adesione all’Istituto del “Baratto amministrativo”, da compilare tramite modulistica allegata all’avviso, dovrà pervenire al Comune entro venerdì 30 settembre 2016 con le seguenti modalità:

Posta Elettronica Certificata (PEC) inviata all’indirizzo PEC follonica@postacert.toscana.it

Raccomandata con ricevuta di ritorno

Consegna a mano presso Uffcio Protocollo del Comune di Follonica nei giorni e orari di apertura al pubblico.

Per maggiori e più dettagliate informazioni, consultare l’avviso pubblicato all’Albo Pretorio, nella sezione “Bandi di gara-Altri Avvisi” e nella sezione dei Lavori Pubblici del sito istituzionale del Comune di Follonica www.comune.follonica.gr.it.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.