Borse, capi, orologi: la Municipale scova, in pineta, deposito di merce contraffatta foto

MARINA DI GROSSETO – Prosegue l’operazione attenta e meticolosa di controllo del territorio da parte della Polizia municipale del Comune di Grosseto insieme alla Guardia di Finanza, nell’ambito dell’intensificazione degli interventi disposti e coordinati dalla Prefettura.

L’obiettivo è quello di contrastare l’abusivismo commerciale e la vendita di prodotti con marchi contraffatti.

sequestro merce contraffatta

Nell’ultima settimana nel corso di interventi mirati a garantire il rispetto delle regole, in alcune zone del centro storico cittadino, sul litorale e nella pineta sono stati messi sotto sequestro amministrativo circa 1300 pezzi e sono state effettuare sanzioni amministrative per un totale di circa 10mila ai venditori abusivi.

In modo particolare, a Marina di Grosseto, nel corso di una operazione ad hoc che ha visto coinvolte le pattuglie dei due comandi, all’interno della pineta è stato trovato un deposito di merce con marchi contraffatti per un totale di 140 pezzi fra borse, capi di abbigliamento, orologi e occhiali da sole.

Commenti