Bagnore 4: protesta degli anti geotermia. Striscioni e urla contro la centrale fotogallery

BAGNORE – Protesta accesa e rumorosa questa mattina di fronte ai cancelli della nuova centrale di Bagnore 4. Qualche decina di attivisti con tanto di striscioni e bandiere ha manifestato il loro dissenso gridando “No Geotermia”.

Imponente la presenza di rappresentanti delle forze dell’ordine: carabinieri, polizia e forestale. Ci sono stati anche alcuni momenti di tensione all’arrivo degli ospiti inviati all’inaugurazione, ma non ci sono stati danni

 

Commenti