Ripescaggi in Lega Pro: resa nota la graduatoria. Grosseto può sperare

GROSSETO – La Lega Nazionale Dilettanti ha pubblicato la classifica delle squadre che non hanno giocato la finale play-off, tra queste figura ovviamente il Grosseto che, giorno dopo giorno, vede aumentare le possibilità di un eventuale ritorno tra i professionisti. La strada resta ancora incerta in attesa del ricorso che ha presentato la Paganese. Intanto però, iniziano a prendere forma le varie graduatorie.

Tra le squadre vincitrici i play-off, questo è l’elenco già noto: Caronnese, Lecco, Campodarsego, Fano, Fondi, Cavese, Gavorrano, Olbia, Correggese. Ovviamente alcune di queste società, come il Gavorrano, hanno già rinunciato in partenza. Seguono le squadre finaliste play-off: Lavagnese, Frattese, Montecatini, Torres, Forlì, Francavilla, Campobasso, Belluno, Seregno.

A scalare poi, le squadre semifinaliste dei play-off, con il Grosseto in buona posizione. Essendo secondo e ventesimo in totale sulle squadre ripescabili, con 12 posti attualmente disponibili. Questa la graduatoria: Altovicentino, Grosseto, Este, Chieri, Rieti, Taranto, Argentina, Nardò, San Marino, Matelica, Virtus Vecomp, Ponte S.P. Isola, Poggibonsi, Fermana, Reggio Calabria, Ciliverghe, Ghivizzano, Vibonese.

 

 

 

 

Commenti