Quantcast

Arcicaccia: è tempo di congresso per i cacciatori maremmani. Appuntamento al 30 luglio

Più informazioni su

GROSSETO – È tempo di Congresso per l’Arci Caccia della provincia di Grosseto. Si svolgerà sabato 30 luglio a partire dalle ore 17 presso i locali della Fondazione Il Sole in Viale Uriano, 40 a Grosseto. Alle Assise sono interessati oltre duemila soci organizzati nei sessanta circoli e Arcicaccia point distribuiti su tutto il territorio provinciale.

Al congresso sono invitati a partecipare, con diritto di parola e di voto individuale e non delegabile, tutti gli iscritti all’Associazione nel rispetto delle norme congressuali votate dal Consiglio Nazionale. Il Congresso è stato preceduto da incontri e riunioni dei circoli e di aree vaste della provincia di Grosseto nel corso delle quali sono state affrontate le problematiche legate alla prospettiva della caccia con particolare riferimento alle modifiche legislative e regolamentari introdotte dalla Regione Toscana, alle scelte normative fatte dal Parlamento e dal Governo in ordine a tempi e a specie cacciabili, all’obiettivo di una più e radicata unità del mondo venatorio che vede nella costruzione della CCT (Confederazione dei Cacciatori Toscani alla quale aderiscono Arci Caccia, Federcaccia e Anuu) un passo simbolico e significativo, unico nel panorama venatorio italiano.

Nel corso del Congresso saranno presentate le due mozioni congressuali che evidenziano punti di vista e progetti diversi sul profilo dell’associazione, sulla gestione del territorio, sulle alleanze, sull’unità dei cacciatori. Al termine dei lavori, preceduti da una relazione dal presidente Francesco Rustici a nome dalla presidenza provinciale uscente, si voteranno ordini del giorno e mozioni congressuali nonché i 13 delegati della  federazione di Grosseto che parteciperanno al congresso nazionale che si svolgerà il 9 e 10 settembre a Roma.

Più informazioni su

Commenti