Torneo di ginnastica ritmica a Follonica: le Farfalle azzurre sfidano Russia e Israele

FOLLONICA Appuntamento pre-olimpico da non perdere sabato sera al Palagolfo dove andrà in scena il torneo amichevole di ginnastica ritmica, individuale e di squadre, tra Italia, Russia e Israele a meno di un mese prima della partenza per i giochi olimpici del Brasile.

Sarà una delle rare occasioni per vedere e ammirare dal vivo la grande ritmica mondiale e la squadra nazionale italiana Le Farfalle, allenata da Emanuela Maccarani, l’allenatrice più medagliata della storia di questa disciplina. Le Farfalle da anni ormai si preparano nella Città del Golfo per gli appuntamenti sportivi più importanti, tanto che i follonichesi si sono proprio affezionati alla “loro” squadra. “Follonica è ormai diventata la casa estiva delle Farfalle -afferma anche il presidente della federazione Ginnastica Riccardo Agabio- ed è dal Palagolfo che hanno sempre preso il via le ultime missioni mondiali e olimpiche.”

L’appuntamento del 16 luglio, al di là del valore affettivo e scaramantico del saluto dei tifosi prima della partenza per Rio de Janeiro, rappresenta per gli addetti ai lavori un test estremamente interessante, soprattutto per l’altissimo livello delle squadre coinvolte. Italia, Russia e Israele sono infatti tre dei quattro gruppi che hanno di recente infiammato l’all-around continentale di Holon e daranno sicuramente battaglia per un posto sul podio anche in Brasile. Italia, reduce dalla vittoria di una medaglia di bronzo alla recente tappa di World Cup in Kazan e campionesse del mondo in carica nella specialità ai 5 nastri, Russia, campione olimpico e d’Europa in carica e la squadra dell’Israele, bronzo agli ultimi Europei di Holon.

Sabato alle ore 21 sarà quindi possibile assistere a questa rappresentazione eccezionale organizzata dalla Federginnastica, del Comune di Follonica, della società Etruria, della società Exedra e molti volontari e appassionati.

Ingresso 15 euro. Prevendite direttamente al Palagolfo a partire da mercoledì 13 luglio.

Commenti