Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Danza sportiva: la coppia follonichese è campione d’Italia

Più informazioni su

FOLLONICA – Grande soddisfazione per Mirko e Lara della scuola di ballo Odissea 2001 che hanno ottenuto a pieno titolo il primo posto al Festivaldanza 2016, il campionato Italiano di ballo Fida che si è tenuto a Cervia.

In occasione dell’evento i due ballerini di danze standard di classe A in categoria 35/45 anni, si sono confrontati con gli altri concorrenti nella loro disciplina ballando il valzer inglese, tango, valzer viennese, slow fox e quick step, ottenendo con grande merito il massimo punteggio. Tanta la contentezza per la coppia follonichese che con fatica e caparbietà ha saputo tenere testa agli avversari raggiungendo il primo posto sul podio, massimo e più ambito traguardo della loro categoria a livello nazionale.

Mirko Agrò e Lara Lorenzi, 40 anni lui e 38 lei, nutrono dal 1997 una grandissima passione per il ballo, prima come fidanzati e poi dal 2007 come marito e moglie. Condividono tutto, anche il lavoro nel cantiere navale Nautica Salvatore Group a Scarlino, appartenente alla famiglia di Mirko. Nel tempo libero grazie all’entusiasmo che li contraddistingue, si applicano in lezioni e duri allenamenti, proprio quelli che gli hanno fatto ottenere questo grande riconoscimento, ma non solo; infatti da anni collaborano come aiutanti ai corsi di ballo principianti della sede Odissea 2001 che si trova al Puntone di Scarlino presso il centro Auser.

Inoltre si prestano con dedizione a molteplici iniziative della loro città, tra cui citando quelle di quest’anno, la partecipazione come protagonisti di uno spettacolo di ballo al carnevale follonichese all’interno della sfilata con il Rione Senzuno e la realizzazione tutta loro di una coreografia di ballo viennese che si è tenuta presso la Leopoldina di Follonica, organizzata dall’associazione storica Follos.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.