Quantcast

Brucia rifiuti pericolosi alle porte della città: denunciato dipendente

GROSSETO – Nella mattinata di ieri il personale della stazione di Grosseto del Corpo forestale dello Stato, è intervenuto in località Rugginosa Vecchia, alle porte della città, dove era in atto un’attività di gestione illecita di rifiuti.

Il dipendente di un’attività produttiva della zona stava bruciando rifiuti plastica, di legno verniciato e di altri materiali. La combustione aveva provocato una densa colonna di fumo nero ed acre, dovuta alla copiosa presenza di idrocarburi policiclici incombusti, particolato e diossina.

La colonna di fumo è stata notata da alcuni cittadini, che hanno avvertito la Forestale. L’immediato intervento del personale ha consentito di rilevare la situazione illecita, determinare lo spegnimento del fuoco e la cessazione delle pericolose emissioni, e di individuare il responsabile, che è stato denunciato all’autorità giudiziaria.

Continua la campagna del Comando Provinciale sul controllo degli abbruciamenti, particolarmente nel periodo dell’attuale stagione estiva.

Commenti