Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Maxischermo e shopping: sarà una Notte Bianca per tutti i gusti

Anche musica, buon cibo e cultura, con i musei aperto, nella notte del 2 luglio.

GROSSETO – Italia-Germania sul maxischermo, i saldi per lo shopping, la musica, il cibo e i musei aperti. Ci sono tutti gli ingredienti per celebrare al meglio la Notte Bianca di Grosseto, in programma sabato 2 luglio. La notte più lunga dell’anno, targata Ascom Confcommercio, punta a rivitalizzare il centro storico cittadino con una serata ricca di proposte.

«Lo avevamo promesso in campagna elettorale e ci siamo subito attivati, in brevissimo tempo, per dare nuova vita al centro storico – spiega il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna -. E’ il nostro primo vero atto. Sosteniamo l’evento e rivolgiamo un invito a tutti i cittadini, in modo che siano presenti».

L’amministrazione comunale ha risposto in tempi rapidissimi in merito all’allestimento del maxischermo in piazza Dante, sul quale sarà possibile seguire la partita dell’Italia, impegnata contro la Germania nei quarti di finale del campionato Europeo. «Le procedure tecniche sono state superate malgrado i tempi stretti – precisa il presidente di Ascom Carla Palmieri -, per questo occorre fare un plauso all’amministrazione e agli assessori Agresti e Ginanneschi. Il format è collaudato e funziona, in più questa volta i mariti potranno vedere la partita mentre le mogli fanno shopping».

Oltre al maxischermo con la partita, la Notte Bianca avrà una declinazione culinaria alla ricerca del buon cibo, con i ristoranti del centro storico attivi, mentre spazio verrà riservato anche alla musica con molti dj set che animeranno le vie del centro storico. Per quanto riguarda la cultura il museo archeologico e d’arte della Maremma, oltre a quello di Storia Naturale saranno aperti, mentre nei negozi saranno attivi i saldi, un incentivo in più allo shopping.

«La data è stata spostata proprio in base ai saldi stagionali – aggiunge il direttore di Ascom Gabriella Orlando -. Per il resto la Notte Bianca è anche un momento di aggregazione e la partita della nazionale è uno straordinario strumento in più. Dobbiamo restituire entusiasmo e fiducia ai nostri commercianti». «Chiediamo agli associati di sostenerci, ma l’invito lo estendiamo a tutti i commercianti – dichiara Donella Bellucci, rappresentante Federmoda Grosseto -, in modo che il maggior numero di negozi resti aperto durante la Notte Bianca e questo tipo di iniziative». «C’è stata grande volontà nell’appoggiare l’evento – conclude il vicesindaco Luca Agresti -, sono segnali importanti per rendere la città viva e vitale».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.