Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Castiglione la consegna delle bandiere blu agli operatori turistici

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – «Far sventolare la Bandiera Blu sui pennoni degli stabilimenti balneari, assieme a quella altrettanto prestigiosa delle 5 vele di Legambiente, è sinonimo di corretta politica ambientale». Così il sindaco di Castiglione della Pescaia, Giancarlo Farnetani, ha salutato la consegna, ieri pomeriggio, presso il piazzale Marystella, delle Bandiere Blu della Fee e delle 5 Vele.

«Come sindaco, insieme a tutta la squadra di maggioranza continuiamo a lavorare tenendo presente che lo stiamo facendo in una delle località più prestigiose d’Italia. Questo obbiettivo raggiunto ci rende orgogliosi e la pubblicità positiva in Italia e all’estero continua ad essere un gran bel biglietto da visita per Castiglione della Pescaia».

Il sindaco ci tiene a ringraziare gli operatori turistici: «Queste bandiere sono soprattutto il frutto dell’apporto costruttivo che le varie associazioni di categoria coinvolte hanno saputo dare e che la Giunta comunale, con i vari uffici, ha recepito».

«“Il primo parametro – spiega il vicesindaco Elena Nappi che ha fra le deleghe anche quella all’ambiente – che queste associazioni ricercano per stilare la classifica finale è la qualità delle acque di balneazione, che con i controlli effettuati nel corso della stagione estiva dalle agenzie deputate ad ispezionare continuamente, stabiliscono lo stato di salute del mare. Poi passano a monitorare lo stato della depurazione delle acque reflue. Fa parte delle valutazioni anche come l’Amministrazione comunale sta portando avanti la propria politica ambientale: dalla raccolta differenziata, alle aree pedonali, alle piste ciclabili, alle caratteristiche delle spiagge, all’educazione ambientale nelle scuole. Così come la qualità delle strutture alberghiere, le certificazioni ambientali e le procedure delle attività istituzionali e delle strutture turistiche presenti sul territorio».

«Orgogliosa di far parte di questa squadra – ha concluso Susanna Lorenzini assessore al Turismo – e certa che abbiamo fatto e faremo un grande lavoro tutti insieme.»

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.