Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Baseball: il Jolly Roger resta a corrente alternata nel confronto con Viterbo

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – Resta a corrente alternata il cammino del Jolly Roger che nella quinta giornata di ritorno del campionato federale di Serie A chiude il confronto con i Rams Viterbo con una sconfitta e una vittoria.

Da dimenticare, per i castiglionesi, l’approccio con gara uno che vede gli ospiti passare per 11-2. Già dal primo inning i Rams facevano intendere di voler prendere il largo con il parziale di 3-0 che spostava sensibilmente l’ago della bilancia del match. Dopo la terza ripresa, in cui i viterbesi portavano a casa il punto del 4-0, arrivava la parziale reazione dei pirati che nel quarto inning accorciavano fino al 4-2. Dimezzato lo svantaggio, la rimonta dei maremmani veniva smorzata nella seconda parte di gara. Le mazze castiglionesi andavano a vuoto, mentre quelle dei viterbesi colpivano nel segno. Al sesto arrivavano altri tre punti per gli ospiti che all’ottavo inning si portavano sull’8-2. All’ultimo attacco, infine, ancora tre punti per i Rams che completavano il largo successo.

In gara due, con i riflettori accesi, Il Jolly Roger si riscattava annullando l’attacco viterbese. Il finale di 3-0 maturava a piccoli passi per i pirati che conquistavano punti singoli al secondo, quarto e ottavo inning. Una vittoria che faceva recuperare il terreno perso e consentiva ai pirati di rimanere quarti in classifica, con la possibilità di agganciare la terza piazza una volta recuperata la partita di Foggia, sospesa a suo tempo per il maltempo.

CLASSIFICA SERIE A: Padule (17-7) 708 Macerata (16-8) 667 Godo (15-9) 625 Jolly Roger (14-9) 609 Viterbo (10-13) 435 Foggia (7-14) 333 Anzio (7-15) 318 Potenza Picena (6-17) 261.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.