Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Scacchi: l’associazione Mattoallaprossima diventa scuola federale

Più informazioni su

GROSSETO – L’Associazione “Mattoallaprossima” Grosseto conquista un altro meritato obiettivo. Nella seduta dell’11 giugno scorso tenutasi a Milano il Consiglio Federale della Federazione Scacchistica Italiana ha infatti riconosciuto ufficialmente a Mattoallaprossima la costituzione della Scuola di scacchi.
Grande soddisfazione tra i dirigenti ed i trainer grossetani che vedono così coronare l’impegno profuso in un intenso anno di attività e il valore dato al merito ed alla professionalità di coloro che collaborano attivamente nell’associazione.

D’altra parte l’associazione Mattoallaprossima annovera tra i suoi insegnanti il Maestro F.I.D.E. Maurizio Caposciutti, che è anche uno degli insegnanti della famosa Accademia Internazionale di Scacchi, nota anche perchè allena talenti di tutto il mondo. Ma il Maestro Caposciutti, coordinatore della scuola scacchi, non sarà il solo a seguirne le attività poiché sarà coadiuvato dagli altri validi istruttori quali Daniele Terni, Antonio Cialli e Paolo Sottani ai quali si aggiungeranno presto Massimiliano Marcucci, che vanta anche il prestigioso titolo di Arbitro Federale e Mauro Graziani.

Da settembre via quindi alle iscrizioni per formare i nuovi campioni del nobil giuoco e non solo. L’associazione e la Scuola Scacchi infatti ospitano tutti gli appassionati di scacchi ed offre corsi di ogni livello per bambini, ragazzi ed adulti, tornei, stage, gioco libero ed animazioni scacchistiche per tutto l’anno sia a livello amatoriale e dilettantistico che agonistico.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.