Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Minipassalacqua: Saurorispescia chiude a punteggio pieno, Alta Maremma spera

GROSSETO – Nel girone C del Minipassalacua chiude a punteggio pieno il Saurorispescia che ottiene il primato del raggruppamento attraverso il largo successo sul Manciano. Vince e spera l’Alta Maremma che regola l’Orbetello e rientra in corsa per la qualificazione.

Saurorispescia – Manciano 6-0
SAURORISPESCIA: Berardicurti (10’ st Chiaromonte), Solari (1’ st Salazar), Geraci (17’ Capitini), Pasquinelli (5’ st Terribile), Gucci, Rustici, Toninelli (7’ st Corvino), Briones, Verrengia, S. Rosini, Biserni. A disposizione: Pulz. All. Stefano Rosini. MANCIANO: Balocchi, Amorosi, Mecheroni (11’ st El Mamouny), Stauciuc, Picconi, Caprini, Vestri (11’ st Nika), Manetti, Vasile, Maruccia, Casi. All. Olivi.
ARBITRO: Piromalli.  RETI: 6’ Toninelli, 15’ Verrengia, 18’ Toninelli, 22’ Toninelli, 4’ st Briones (rig.), 22’ st Salazar.

La personale tripletta di Toninelli sottolinea la netta differenza di valori in campo a favore del Saurorispescia. Il Manciano oppone resistenza solo nei primi 6’, quindi si appoggia all’orgoglio per costruire qualche timida avanzata il cui culmine è rappresentato dalla palla gol sciupata da Caprini sul finire della prima frazione. Il Saurorispescia si qualifica per i quarti di finale a punteggio pieno, 16 gol fatti, 1 subito.

Orbetello – Alta Maremma 0-2
ORBETELLO: Galeazzi, Porcari, Gabrielli, Chiocca, N. Cerulli, Fusini, Danesi, Di Chiara, Lucignani, Picchianti, G. Cerulli. A disposizione: Presicci. All. Mandragora. ALTA MAREMMA: Gurung (23’ st Gatti), Giusti, Corsini (13’ st Dinca), Da Frassini (21’ st Baldanzi), Niccolaini, Pieri, Prianti (17’ st Kasa), Lombardi, Cencioni (25’ st Campioni), Vichi, Vecchioni (5’ st Trebbi). All. Vegliò. ARBITRO: Nerozzi.
RETI: 19’ Lombardi, 23’ Cencioni.

L’Alta Maremma si aggiudica la sfida con l’Orbetello per 0-2. Successo difficile, sudato. Le antagoniste non hanno lesinato corsa e impegno. Per circa 16’ la bilancia è in perfetta stabilità. Il sasso nello stagno lo getta Lombardi al 19’ la cui staffilata da fuori area non lascia scampo a Galeazzi. La reazione dell’Orbetello ha l’apice sulla punizione battuta da Di Chiara, che scuote la traversa di Gurung (22’) rispolverando la legge del gol mancato, gol subito. Infatti al 23’ Cencioni riprende la corta respinta di Gurung e insacca il raddoppio. La ripresa non offre nuove emozioni.

Questa la classifica del girone C: Saurorispescia 12 (4), Invicta calcio giovani 6 (3), Alta Maremma 3 (3), Manciano 1 (3), Orbetello 1 (3). Ultima giornata (martedì 28 giugno): Manciano – Alta Maremma (ore 20) e Invicta calcio giovani – Orbetello (21.30).

Stasera (venerdì 24 giugno) ultima giornata del gruppo A: Argentario – Castiglionese (ore 20) e Nuova Grosseto A – Grosseto (21.30). Classifica: Grosseto 9 e Roselle 9, Argentario 3, Nuova Grosseto A e Castiglionese 1.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.