Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Mabro, dopo il rinvio al Ministero sindacati contro Coscione: «Atteggiamento grottesco»

Più informazioni su

GROSSETO – Non va giù ai sindacati lo spostamento dell’incontro al Ministero dello sviluppo economico sulla vicenda Mabro. Dal 27 giugno si è passati al 5 luglio su richiesta del commissario Coscione. Proprio l’atteggiamento del commissario lascia perplessi Cisl e Uil.

«Sono meravigliato per questo rinvio – osserva Fabio Della Spora per la Femca Cisl -, non so se il commissario si rende conto che ci sono 200 lavoratori appesi a un filo. La situazione è diventata grottesca». Dichiarazioni che arrivano alla luce del silenzio che si è protratto dal 20 aprile, data in cui è stata assegnata l’azienda di via Senese.

Sulla stessa lunghezza d’onda anche Roberto Franceschetti, della Uiltec Uil: «Strano l’atteggiamento di questo commissario – dice -, a due mesi dall’ultimo incontro non si è fatto più sentire. Si doveva ripresentare il 27 giugno, su nostra sollecitazione, e invece c’è un nuovo rinvio. Purtroppo questo atteggiamento non fa pensare bene, c’è preoccupazione per i lavoratori. Andiamo verso il 5 luglio al buio».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.