Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Orbetello diventa nel week end la capitale del cibo di strada

In arrivo la prima edizione di “Street food, il giro del mondo in 30 stand”, la nuova manifestazione targata Confcommercio Grosseto e Fiva e realizzata in collaborazione con il Ccn

Più informazioni su

ORBETELLO – In arrivo il prossimo fine settimana, da venerdì 24 a domenica 26 giugno, il primo vero evento realizzato in Maremma dedicato esclusivamente al cibo di strada. Si intitola “Street food, il giro del mondo in 30 stand” e prenderà vita ad Orbetello, in piazza della Repubblica.

La manifestazione porta ancora una volta la firma di Ascom Confcommercio Grosseto ed è realizzato con Fiva, Federazione italiana venditori ambulanti, e la collaborazione del Centro commerciale naturale di Orbetello.

Gli stand rimarranno aperti al pubblico dalle 10 di mattina fino alla mezzanotte per proporre al pubblico il miglior cibo “da passeggio” nazionale ed internazionale. Accanto alle tipicità regionali del nostro Paese, si potranno trovare anche quelle estere: francesi, olandesi, messicane, spagnole, argentine, israeliane, siriane, greche e brasiliane.

La kermesse è pronta a soddisfare tutti i palati con moltissime ghiottonerie, dalle bombette pugliesi accompagnate dal vino primitivo alle empanadas argentine, dal falafel al kebab, dal panino con lampredotto tipico fiorentino ai flautas del Messico, dalla picana brasiliana al gyros pita greco, dai churros spagnoli ai macarons francesi, per chi non vuole rinunciare al dolce!

Tra le tipicità regionali “da leccarsi i baffi” si ricordano la spianata modenese, la gastronomia triestina, dai panini con la porcina alla lubyenska da passeggio, o quella romagnola, delle piadine e delle tigelle, con lo gnocco fritto, accompagnati da un bicchiere di lambrusco. E poi stand dedicati al pesce, tipicità mediorientali, la paella valenciana, l’abbinamento cozze-patatine fritte che ben conosce chi è stato in Belgio, con la prelibata birra non pastorizzata. Dedicato ai più golosi, ad Orbetello ci si potrà sfamare con il maxi hamburger di chianina!

Non mancherà la musica, con la Street band che si esibirà venerdì dalle 18 alle 22, sabato dalle 16.30 alle 21 e domenica dalle 18 alle 22.

Da precisare che si tratta in realtà di un nuovo “format”, come il più noto “Piazze d’Europa”, che ha preso il via nei mesi scorsi, partendo in Toscana da Livorno nel mese di maggio.

Abbiamo mantenuto la promessa fatta nei mesi scorsi di portare finalmente un evento di spicco nella zona sud della nostra provincia con l’obiettivo di coinvolgere l’intera Costa d’Argento nelle nostre iniziative promozionalispiegano Carla Palmieri e Gabriella Orlando, presidente e direttore di Ascom Confcommercio GrossetoE lo facciamo puntando su Orbetello per la prima edizione provinciale di questa manifestazione che ambisce a lanciare la stagione, nel primo fine settimana d’estate. Lo street food, del resto, non solo è di tendenza, ma è anche tradizione, socializzazione, genuinità e creatività. Il cibo ‘da passeggio’ si propone come un motivo in più per venire a conoscere e a frequentare il bellissimo centro storico di Orbetello, alla riscoperta delle sue botteghe, dei negozi e ristoranti di qualità”.

Anche gli esercenti del centro saranno infatti coinvolti nella manifestazione.

Vorrei che questa iniziativa portasse movimento per le attività commerciali della nostra cittadina – commenta Matteo Valeri, presidente del Ccn di Orbetello Io ci credo perché stiamo parlando di un evento di qualità, organizzato da professionisti del settore, che farà registrare un grande numero di presenze e di visitatori, a vantaggio anche dei negozianti, inclusi i ristoratori come me, che avranno occasione per farsi conoscere ed apprezzare. In piazza della Repubblica sarà sistemato un totem dove le attività di somministrazione potranno pubblicizzare le loro proposte. Parliamo di scontistica e di menù studiati per l’occasione. Alcuni dei nostri ristoratori, durante il fine settimana, si cimenteranno nello street food e nel take away, per rimanere in tema. Inoltre un artista di strada, dall’alto dei suoi trampoli, distribuirà materiale pubblicitario sempre in favore dei negozianti. Ci auguriamo il successo, ed i presupposti ci sono tutti”.

Aggiunge Maddalena Ottali, neo assessore al Turismo, al Commercio, alla Cultura, allo Sviluppo e alla biblioteca del comune di Orbetello: “Appena il presidente Palmieri mi ha parlato di questo evento, nei mesi scorsi, ho intuito subito che si trattava di un’opportunità per il nostro paese, di quelle da cogliere al volo. Street food è un evento che potrà animare il centro e portare nuovi turisti. Pertanto il volere dell’amministrazione comunale è di supportare questa iniziativa affinché possa radicarsi in laguna, diventando un appuntamento annuale e calendarizzato. Con l’aiuto del Ccn, lavoreremo per incrementare al massimo la sinergia tra questa manifestazione, i negozi e gli esercizi di somministrazione di Orbetello”.

Matteo Valeri, infine, dopo aver ringraziato il presidente ed il direttore Confcommercio, il presidente nazionale di Fiva Giacomo Errico, l’assessore Maddalena Ottali e la ProLoco per la collaborazione, lancia un appello a tutti i ristoratori affinché possano far pervenire le loro proposte, locandine in formato A3, al Ccn per le azioni promozionali che si svolgeranno in questo intenso fine settimana orbetellano all’insegna del gusto.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.