Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Nuoto giovanile: la squadra grossetana in ottima forma nel settore Uisp

Più informazioni su

GROSSETO – Finale di stagione ricco di soddisfazioni per il settore giovanile Uisp della società sportiva Nuoto Grosseto che nelle ultime due settimane si è presentato ai blocchi di partenza in ottima forma in più di un occasione, sia in Toscana sia a livello nazionale.

Un oro cinque argenti e un bronzo: questi i numeri del ricco bottino del medagliere portato a casa alle Finali Regionali Uisp disputate a Siena presso la Piscina “Acqua Calda”.
 Alla kermess sportiva, che ha visto la partecipazione di 24 società e circa 500 atleti provenienti da tutta la regione, la società maremmana si è presentata ai blocchi di partenza con 12 atleti (6 maschi e 6 femmine) di età compresa tra 11 e 18 anni.
Durante la prima sessione di gare è Gloria Rizzo, classe 2002, a laurearsi campionessa regionale, nella distanza dei 100 metri stile libero; a breve giro, le sorelle Maria Adele Tomei, classe 2003, e Agnese Tomei, classe 2004, conquistano rispettivamente l’argento nei 50 metri dorso e il bronzo 100 metri stile libero.

Nel pomeriggio, sono sempre Gloria Rizzo e Agnese Tomei a sfiorare il gradino più alto del podio: la prima per soli 9 centesimi non riesce a centrare l’ oro nei 50 metri stile libero, dovendosi accontentare di un argento, mentre la seconda nella distanza dei 100 metri rana, rimane distanziata dalla prima posizione per soli 3 decimi di secondo, anche lei seconda. Ottima medaglia d’argento ancora per Maria Adele Tomei che si conferma per il secondo anno consecutivo tra le prime in toscana nella distanza dei 100 misti.
Il medagliere si completa con il secondo posto sempre al femminile della staffetta 4×50 metri stile libero categoria Ragazzi, composta da Gloria Rizzo, Agnese e Maria Adele Adele Tomei e Camilla Montani.

Ottimi risultati anche per gli altri componenti del gruppo, che migliorando notevolmente i propri tempi di qualifica e raggiungendo ottime posizioni, anche poco sotto le pendici del podio, portano punti preziosi alla classifica generale di squadra: per il settore maschile sono Vincenzo Labanca, Biagio Mennillo, Andrea Morrone, Lorenzo Pietrini, Francesco Leone e Lorenzo Tedone, per quella femminile Benedetta Grillo e Federica Tamburro.

Non da meno sono stati gli stessi atleti nel successivo appuntamento allo stadio del nuoto di Riccione, dove si sono disputati i Campionato italiani di nuoto Uisp.
 Molti di questi atleti si sono trovati a fronteggiare per la prima volta una competizione di livello nazionale, dove partecipavano oltre quattromila ragazzi di fascia d’età compresa dagli otto e i diciotto anni per oltre cento società provenienti da tutta Italia, riuscendo comunque a migliorare i propri personali nuotati solo due settimane prima; fra questi spicca il risultato di Gloria Rizzo che per soli 6 decimi si posiziona ai piedi del podio, ottenendo un incoraggiante quinto posto nella distanza dei 50 stile libero.

Il tecnico Alessandro Del Bottegone ha espresso grande soddisfazione per i risultati ottenuti dai ragazzi, che hanno centrato perfettamente tutti gli obiettivi prefissati, concretizzando un progetto nato solo tre anni fa alternativo al consueto percorso sportivo competitivo, permettendo, come è successo ad alcuni degli atleti in questione, di avvicinarsi al nuoto agonistico anche in età più avanzata.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.