Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio a 5 Uisp: tutti i risultati dei tornei estivi

Più informazioni su

GROSSETO – Proseguono le gare dei tornei estivi di calcio a 5 Uisp che si stanno svolgendo in tutta la provincia di Grosseto. Questo il quadro generale.

COPPA GROSSETO. Rigori fatali al Gori Ecofficina nel tabellone Dilettanti della Coppa di Grosseto: l’Aston Villa, dopo che i regolamentari si erano chiusi sul 5 a 5, si dimostra più freddo dal dischetto e vola in semifinale. Ercoli e Sammito i migliori per il team di Siclari, mentre per i Villans bene Landi e Aurilio che ora troveranno il Bar Blue Cafè in semifinale. L’Istia Longobarda è invece la prima finalista: il team di Milli, con Piccini e Pecchia sugli scudi, spezzano il sogno del Calcio Samba, che seppur rimaneggiato, cede con un onorevole 4 a 2. Trotta (doppietta) e Verni gli ultimi a mollare.

TORNEO PRIMAVERA
Finale Pro
BOCCACCIO – PASTA FRESCA GORI 4 – 5
BOCCACCIO: G. Bai, Chelini, Ceri (2), Vivarelli (1), Silvestro, De Marinis (1), Marchione. PASTA FRESCA GORI: G. Soro, Ciaralli, Gori, F. Soro (1), Cerboneschi (3), Cipriani (1).

Con un successo di misura (5-4) il Pasta Fresca Gori batte il Boccaccio e alza la coppa della Finale Pro del Torneo Primavera. All’atto finale si ritrovavano le due dominatrici del gruppo B, ma in questa gara i gialloneri sono riusciti a mettere la testa avanti, al termine di un match equilibrato, grazie alla tripletta di Cerboneschi che ha dato l’indirizzo decisivo alla sfida. Fabio Soro e Cipriani hanno completato l’opera, mentre la diesa ha rettointorno al totem Giuseppe Soro. Per la squadra di Testini, autric comunque di una stagione fantastica, in evidenza i soliti Ceri e De Marinis.

Dilettanti

Sarà Atletico Sassone-Vets Futsal la finale che deciderà il tabellone Dilettanti del torneo Primavera. I biancoarancio, infatti, domano per 8 a 6 il Vagagame, che non riescea far fruttare la rabbiosa rimonta nel finale firmata Scadà, Vagaggini e Rispoli. I cinque gol di Passalacqua, la doppietta di Bartali e il lavoro in costruzione di gioco di Pugi fanno la differenza. Senza appello il successo del Vets Futsal: eloquente il 9 a 1 sull’Elettrotermika Fc, frutto dell’intesa del duo Tanasiev-Batistoni.

MUNDIALITO PROFESSIONISTI

Cinque squadre ai nastri di partenza del Mundialito Professionisti, un parterre de roi cohe vede partire subito alla grande una corazzata come l’Edilmark, che si impone per 7 a 5 sullo Sporting Maremma. Il tris di Cristian Vento non riesce ad arginare la classe e le giocate del duo Cosimi-Falciani. Tre punti anche per l’Fc Labriola 1931: le doppiette di Ricci e Masini piegano 5 a 2 il Real Saragoza. Riposava il Barbagianni Ecologia Cmb.

MUNDIALITO DILETTANTI

Prima settimana anche del tanto atteso Mundialito Dilettanti, il torneo estivo per eccellenza organizzato dal Comitato Uisp. Ventinove squadre (divise in cinque gironi) al via per rincorrere il titolo di regina dell’estate. Partenza a bomba per il Subbuteo nel girone A, con la vittoria per 7 a 4 sull’Atletico Grosseto (Campo 3): doppiette decisive di Di Sauro, Montagnani e Alocci. Bene anche il Maremma Calcio, rinforzato con l’arrivo di La Rosa: 4 a 2 sull’Elettrotermika Fc. Pareggio per 3 a 3, infine, tra Gorarella Fc e Albe Su Sai: la doppietta di Bulku salva i rossoneri in formazione rimaneggiata. Nel gruppo B il duo Giovani-Novello infligge una dura lezione ai giovani della Scrocchia Fc: 11 a 4 il risultato finale. Tennistica affermazione per il Soul Sport, che batte 6 a 2 la Banca della Maremma grazie a Pugi e Festelli, mentre il Bar Nerazzurro la spunta solo di un gol (6-5) contro il tosto Vallerotana (Calì 3): decide il poker di Ferrara. Nel girone C il Pasta Fresca Gori piega la resistenza di un generoso Mugen Fc (4 a 2) con il tris calato da Cerboneschi; attenzione ai Pecori di Maremma, che ha a disposizione un attacco a dir poco esplosivo. Trotta, Hasnaoui e Fida timbrano il 10 a 1 sul Lellofiori. Infine, gran colpo del Braccagni, che batte per 6 a 5 il Cs Installazioni di Busonero: Violi e Vergari firmano il blitz. Nel gruppo D partenza a razzo per l’Angolo Pratiche: la squadra di Coen infligge un sonoro 14 a 4 all’Alborensis, con Lucchetti e Berti che si confermano terminali offensivi affidabili. Casillo, Terribile e Ferorelli spingono invece il Superal Utd alla vittoria per 9 a 5 sui Giovani Turchi (Onder 4), mentre l’Alba piega per 6 a 5 il Vets Futsal (Giannini 4): Dervishi e Vojka i protagonisti dell’allungo decisivo.
Nel girone E è l’Fc Mambo a spaventare la concorrenza dopo il 12 a 4 su Il Melograno, che si scioglie dopo un primo tempo giocato ad alto livello. Nella ripresa, però, l’accoppiata Piccini-Marri (primo capocannoniere della manifestazione con otto gol) trova gli spazi per fare male. Gara equilibrata tra Tenenti e Barbagianni Ecologia Cmb, che termina 3 a 3: doppiette per Pompili e Righi.

CHAMPION’S LEAGUE – EUROPA LEAGUE

Il Superal Utd sfiora l’impresa nella gara di ritorno contro la Pizzeria Ballerini, ma pur vincnedo per 7 a 4, non riesce a ribaltare il -4 dell’andata, con Nanni e compagni che così approdano alla finalissima della Champion’s League. Il tris di Piromalli, unito alle giocate dei talentuosi Coralli e Savini, mette apprensione ai neroverdi, che comunque strappano la qualificazione grazie ai gol dei soliti Cozzolino e Capolupo. In Europa League, invece, tutto facile per il Caffè Banda contro l’Etruria Data: il team di Luzzi si impone per 9 a 2 con un Bracali in grande spolvero e accede alle semifinali, dove invece Ival e Boccaccio si sono già affrontati nella gara di andata. 4 a 4 nel primo atto e discorso qualificazione rimandato al ritorno, con l’Ival che, con un Arcoria in stato di grazia, sfiora la vittoria, venendo raggiunta nelle battute finali da Ceri e compagni.

TORNEO RIBOLLA CALCIO A 6

Entrano nella fase cruciale i gironi del torneo di calcio a 6 di Ribolla, con la griglia dei quarti che sta per essere riempita. Nel gruppo A termina in pareggio (3-3) la sfida per il primato tra Pizzeria Ballerini e Pattaya Fc: Mazzella e Boorelli rispondono alla doppietta di Poli. L’Istia Longobarda si affida alle giocate di Angelini e Sclano e si riporta a contatot con le battistrada dopo il 4 a 0 sul Firpe Maxibrico. Nel girone B primeggia il Professore, che si aggiudica a punteggio pieno il raggruppamento dopo il 4 a 2 sul Savoia e il 3 a 0 contro l’Ip Limpo: in entrambi i casi è Greco a suonare la carica dei suoi. Il tris di Serpi, invece, riapre il discorso qualificazione per i Red Devils: 5 a 3 contro il Savoia. Il gruppo C è sicuramente quello più tosto ed equilibrato, con almeno quattro squadre a giocarsi la qualificazione. Il Patetico Madrid, dopo il ko con il Civitella, rialza la testa con il successo sui Tenenti. Questi ultimi però sono sempre in corsa per la qualificazione grazie al tennistico 6 a 1 sull’Arci con il tris di Scrivano a sparigliare le carte. Bonelli e Bassiti, invece, timbrano l’8 a 5 del Civitella sul Tiuni e così anche Pascucci e compagni sono sempre in corsa.

TORNEO PARI CALCIO A 5

Prosegue anche il Torneo di Pari, con l’U.S. Pari che sembra non avere rivali nel gruppo A. La capolista è sempre a punteggio pieno dopo il 15 a 2 rifilato ai Disperati del Calcetto: Masoni, Raffaelli e Paulucci trovano la via del gol con regolarità. Bene anche il Leicester Civi che, con l’11 a 3 contro i Real Colizzati, ipoteca la seconda piazza: le triplette di Bassiti e Dari spianano la strada. Il gruppo B appare invece più incerto. Un super Saragaglia (sei gol) mette le ali al Virtus Dosso che coglie il successo per 10 a 4 sull’Hurrà Discount (Vacchiano 3). Riscatto a suon di gol per il Day Hospital, che si scatena per 17 a 4 sul Maremma Black: su tutti spiccano Andrea ed Ettore Pascucci e l’attaccante Bonelli.

TORNEO SCANSANO CALCIO A 5

Prima squadra anche per il Torneo di Scansano di calcio a 5, con cinque squadre che daranno vita a una sorta di mini campionato (andata e ritorno) che preparerà l’accesso alle fasi finali. Poggo Calò subito in copertina dopo la prima giornata: nel 16 a 4 contro il Panificio Granaio (Noferini 3), Steccati sbaraglia la concorrenza con ben sei gol, mentre Corridori e Fagnoni completano l’opera. Molto più equilibrio in Baccinello-Scansano, con la gara che termina in parità, 6 a 6: a Shaba e Naldi da una parte rispondono En Najy, Ferroni e Maurini.

TORNEO ENZO BASTOGI ORBETELLO CALCIO A 5

Si è chiusa la fase a gironi del torneo Enzo Bastogi, con la definizione dei quarti di finale che si stanno già disputando. Il gruppo A (l’unico con cinque squadre) ha visto prevalere il Borussia Dortmund del capocannoniere Petroselli con 10 punti. I Pellediferro’s Team, dopo una straordinaria rimonta, hanno chiuso al secondo posto con 9, mentre il Biribilandia 73, terzo con 7 punti viene comunque ripescato nei quarti. Nel girone B invece, Gialina Giardinaggio a punteggio pieno davanti all’Atletico Cervelli, con il Magitto Fc ripescato come ultima terza. Il gruppo C vede invece primeggiare i F.lli Cinelli (anche loro a punteggio pieno), con il Ct Orbetello che coglie la qualificazione grazie al 5 a 4 nella gara decisiva contro gli Spaccatazzine. Nei primi due quarti di finale disputati, strada libera per il Borussia Dortmund, che regola per 10 a 2 il Magitto Fc grazie ai gol Petroselli, Presicci, Landi e Pratesi: un vero e proprio attacco atomico quello dei “tedeschi”. Nell’altra sfida, l’Atletico Cervelli fa valere la classe e l’esperienza del duo Di Chiara-Gamberoni per staccare il pass per le semifinali contro i Pellediferro’s Team: 8 a 6 il risultato finale.

POLIMONDIALOTTO – ORBETELLO SCALO CALCIO A 8

Un mese e mezzo di calcio ad alto livello, un torneo di calcio a 8 che sta diventando sempre più punto di riferimento: si tratta del Polimondialotto di Orbetello Scalo, giunto alla terza edizione. Quattordici le squadre al via, divise in due gironi, con la prima settimana che ha già dato indicazioni importanti.
Nel gruppo A il Vis Roboris, dopo il successo nella gara di apertura per 1 a 0 contro il Bar Ritorno (gol di Marco Amorevoli), cade per 1 a 2 contro i giovani As Tronzi: la doppietta di Turchini fa la differenza. Salomonico pareggio per 2 a 2 nel derby tra Herta Vernello e Amici di Marley, mentre Simone Maggiolini e Marconi trascinano l’Alimentari da Ciccio al comodo successo per 4 a 0 contro il Newell’s Simply Boys.
Nel girone B l’Equipo de Trabajo fa il vuoto a suon di gol: il tris di Costanzo spiana la strada nel 5 a 1 inaugurale contro il Ristorante Il Veliero, il poker di Lorenzini e la doppietta di Coli invece determinano il 7 a 1 inflitto al Time City di Navagori. Grande partenza anche per il Bar La Buriana, che si impone con un tennistico 6 a 3 contro la Termoidraulica Fanciulli grazie alla straordinaria cinquina di Falciani; tre punti anche per il Livercul, che vince di misura (2-1) sulla Bottega del Pane: decisivi i centri di Cimmino e Tagli.

TORNEO ARCILLE CALCIO A 8

La lunga carrellata di tornei estivi termina con l’ormai tradizionale torneo di calcio a 8 di Arcille, intitolato alla memoria di Angelo Agnelli e Alessandro Bernabini. Nel girone A partenza felice per il Baccinello che vince “all’inglese” (2-0) sull’Arte del Colore: in gol vanno Nicola Ferrari e Taliani. Finisce in parità, invece, la sfida tra Consorzio Agrario Quadalti e Panificio Arzilli, con il botta e risposta tra Ezzaezzu e Peruzzi. Nel gruppo B occhi puntati sui campioni in carica della Tana del Castoro, con i biancoverdi che non tradiscono le attese: 2 a 0 sul Frantoio Le Selvette firmato Diaconu e Vacchiano. Non sta però a guardare la Tabaccheria Tania, che si impone per 3 a 1 sul Dindalini & Dindalini: Bocchi, Ottaviani e Pastorelli rendono vano il centro di Nerucci.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.