Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sport Day: all’Acqua Village è grande festa con la premiazione di Palmieri fotogallery

Più informazioni su

FOLLONICA – Acqua Village ama lo sport. E la grande festa Sport Day di sabato 18 giugno dedicata alle società sportive del Golfo ne è la dimostrazione con migliaia di presenze all’interno del parco acquatico di Follonica, tra atleti e staff. Nel corso della giornata è stato assegnato un premio speciale “Sport Day – Acqua Village” al follonichese Stefano Palmieri che, dopo i grandi successi sui campi di golf nel 2015, a novembre farà parte della Nazionale italiana ai Campionati mondiali per non vedenti a Tokio.

Questo è Sport Day, appuntamento organizzato in collaborazione con il Comune di Follonica e Follonica Sport. Un evento che ha visto protagoniste tutte le società e le associazioni sportive del Golfo, i cui atleti hanno avuto accesso libero al parco acquatico, trascorrendo una giornata di divertimento e relax per chiudere la stagione agonistica in bellezza. L’evento è stato inserito dal Comune nel calendario istituzionale “Follonica Città dello Sport” promosso dall’amministrazione e creato in collaborazione con Follonica Sport, realtà di riferimento del settore.

“Proprio come abbiamo fatto con le scuole – spiega Marcello Padroni, proprietario del parco acquatico – abbiamo dedicato una giornata al mondo dello sport: un modo per stare vicini al territorio anche sotto questo punto di vista e per riunire tutte le società e gli atleti delle varie discipline in un appuntamento eccezionale. Così è stato. Il tutto in linea con gli appuntamenti di Acqua Village per l’estate: in entrambe le strutture di Follonica e Cecina, nei tre mesi di apertura, vengono organizzate giornate dedicate alle singole società sportive del territorio, che possono così promuovere le loro attività, celebrare i loro successi e far conoscere allenatori e atleti”.

Tra gli ospiti è stato scelto lo “Sportivo dell’anno”: il premio è andato a Stefano Palmieri, che in autunno si è aggiudicato l’oro agli Italian Blind Open, prestigiosa competizione internazionale disputata a Barlassina (MB, Monza-Brianza). E’ il primo giocatore professionista di golf ad essersi avvicinato a questa disciplina da non vedente. “La mia è una contentezza estrema – dice Palmieri –: quest’anno ho ottenuto tanti premi per i successi sportivi, ma quello appena ricevuto ha un valore affettivo particolare. All’interno del parco acquatico di Follonica e della discoteca ho trovato tanti amici, che mi sono stati vicini fin dal momento dell’incidente che ha cambiato la mia vita. Persone speciali, che ringrazio”.

Il sindaco di Follonica Andrea Benini ha spiegato l’importanza di una collaborazione tra istituzioni e privati per far vivere la città. “Acqua Village da questo punto di vista è un esempio – dice Benini –: il Comune ha deciso di sostenere Sport Day perché rientra perfettamente nella logica del calendario di eventi che l’amministrazione comunale ha creato in questi ultimi anni, che porta il nome ‘Follonica città dello Sport’. Si tratta di una serie di iniziative legate al settore e, più in generale, alla cultura dello sport e al turismo. Un modo per riunire in un unico programma più eventi organizzati da soggetti differenti con la finalità di portare benefici al territorio”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.