Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Terranostra e Acqua Village stringono l’accordo: «Occasione in più per gli agriturismi»

GROSSETO – Ratificato l’accordo tra gli agriturismi di Terranostra, l’associazione creata da Coldiretti e Acqua Village, il parco acquatico di Follonica. Da oggi per tutti i clienti che soggiornano negli agriturismi convenzionati ci sarà uno sconto sul biglietto di ingresso, un modo per incrementare le possibilità di offerta turistica per coloro che soggiornano nel territorio maremmano.

«Abbiamo la fortuna di vivere e lavorare in un territorio stupendo che nulla ha da invidiare a nessun altro luogo – precisa il direttore di Coldiretti Grosseto Andrea Renna -. Dobbiamo solo utilizzare i metodi giusti per far conoscere al meglio la Maremma. Tutto questo va a beneficio del turismo, degli operatori commerciali, dell’intero assetto economico locale. Come Coldiretti stiamo dando sempre più spazio alle imprese del settore, con nuovi servizi di consulenza e informazione. Il marchio Terranostra è ormai simbolo di accoglienza, di qualità, di tutela del paesaggio e dell’ambiente».

Al momento hanno aderito all’accordo 20 strutture del territorio, ma già altre, almeno una decina, sono fortemente interessate a sposare il progetto. «E’ una convenzione importante per noi, diamo un servizio in più ai nostri clienti – precisa Luca Serafini, presidente di Terranostra -. Cerchiamo di rendere il soggiorno dei turisti il più emozionale possibile, in modo che le nostre strutture riescano a offrire proposta unica. L’Acqua Village rappresenta un’eccellenza del nostro territorio dal punto di vista dell’intrattenimento, quindi è importante averla al nostro fianco. È l’inizio di una storia e ovviamente speriamo di migliorarla in futuro.».

A Coldiretti, in sintesi, si guarda anche al futuro, cercando di allargare gli orizzonti con pacchetti promozionali che favoriscano gli agriturismi locali. «L’Acqua Village è un posto molto bello che invito a visitare – aggiunge Fiorella Lenzi responsabile Coldiretti Follonica -. Nel suo genere è uno tra i parchi acquatici e di intrattenimento più belli d’Italia. E’ opportuno ringraziare Simone Megale che si è adoperato per la riuscita del progetto. In questo modo apriremo ancor di più le porte di Coldiretti».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.