Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ecco la squadra di Casamenti: tutti gli assessori e le deleghe ai consiglieri

Più informazioni su

ORBETELLO – Una giunta giovane ed una squadra di collaboratori allargata a tutti coloro che hanno partecipato, nei mesi passati, alla volata vincente per le amministrative che hanno portato alla elezione del nuovo sindaco di Orbetello, Andrea Casamenti. Il tutto condito dall’esperienza di Rolando Di Vincenzo che, da collaboratore esterno, seguirà la Laguna di Orbetello e la bonifica e la Sitoco.

Oggi, nel primo pomeriggio, verrà ufficializzata la lista dei nomi e soprattutto verranno firmate le deleghe ai cinque nuovi assessori che comporranno il blocco esecutivo del nuovo primo cittadino lagunare il quale assumerà a se le funzioni inerenti il bilancio ed i tributi, l’urbanistica ed i rapporti con il personale.

La vice sindaco sarà Chiara Piccini, la più votata di tutti i consiglieri, avrà le deleghe al sociale ed alla pubblica istruzione. Altra donna in giunta sarà Maddalena Ottali che si dovrà prendere cura di turismo, cultura, commercio, sviluppo e della biblioteca. Gli uomini saranno tre: Roberto Berardi che seguirà i lavori pubblici, la protezione civile, la polizia municipale e le politiche giovanili. Stefano Covitto che avrà il patrimonio, caccia e pesca, politiche abitative e della famiglia e manutenzione dei giardini pubblici. Infine Luca Minucci avrà ambiente e rifiuti, e l’Idroscalo.

Poi ci saranno tutta una serie di deleghe consiliari: Michele Pianelli, che sarà anche nominato capogruppo di maggioranza, seguirà anche arredo e decoro urbano, sicurezza, rapporti con associazioni di volontariato e Sipe Nobel. Luca Teglia, che probabilmente sarà indicato come il prossimo presidente del consiglio comunale, si interesserà della segreteria politica del sindaco, dei trasporti e del porto di Talamone.

Il consigliere Ivan Poccia si interesserà del demanio, del diportismo e della mobilità sostenibile, Matteo Mittica avrà lo sport e le politiche comunitarie, Stefania Magi gli affari sanitari in rappresentanza del sindaco, Giulia Andreuccetti le pari opportunità e le questioni di Orbetello Scalo. Poi ci saranno tutti i non eletti che continueranno la loro attività collaborativa: Chiara Martinelli seguirà gli eventi, Lorenzo Babbini l’agricoltura, Giorgio Checcacci le problematiche di Polverosa, Patrizia Martina quelle di Albinia e Marco Della Sala sarà nella pro loco di Albinia.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.