Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pesca sportiva: successo per il torneo Avis. Vivarelli prevale nella categoria feeder

Più informazioni su

MARINA DI GROSSETO – Grande successo per la prima gara di pesca sportiva “Avis Grosseto”. Domenica scorsa, nel laghetto “I Giardini” a Casotto Venezia, nei pressi di Marina di Grosseto, hanno incrociato le canne da pesca numerosi appassionati di questo sport, tra cui diversi bambini che hanno partecipato in una apposita sezione loro dedicata.

Ad aggiudicarsi la gara nella categoria feeder è stato Mauro Vivarelli con 68,5 chili di carpe che ha superato di quasi 20 chili Christian Costanzi. Terza piazza per Marco Goracci con 43,5 chilogrammi. Nella categoria “colpo” Luca Nencioni ha battuto per soli 800 grammi Giuliano Montedori aggiudicandosi la gara con il peso di 67 chilogrammi di pesce. Medaglia di bronzo per Orlando Bargelli con 56 chili pescato che ricordiamo viene poi rimesso nel laghetto.

Tra i bambini ha prevalso Leonardo Scoccati che ha prelevato dalle acque del laghetto alle porte di Marina di Grosseto 21,53 chilogrammi di pesce, superando al secondo posto Mattia Del Dottori (18,36). Medaglia di bronzo per Davide Batignani (14,09) che si è aggiudicato anche il riconoscimento per aver pescato la carpa più grossa, un pesce dal ragguardevole peso di 4,7 chili. Quarto posto per Samuele Meini con 6,4 chili di pescato.

Queste nel dettaglio le rispettive classifiche:
Feeder: 1) Mauro Vivarelli (68,5) – 2) Costanzi (48,69) – 3) Goracci (43,52) – 4) Roberto Ciri (34,14) – 5) Simone Allegro (18,52) – 6) Roberto Pucci (19,20).
Colpo: 1) Luca Nencioni (67) – 2) Giuliano Montedori (66,2) – 3) Accio (56) – 4) Claudio Fabbri (28) – 5) Rossano Giuggioli (21,9) – 6) Michel Giusti 17,9 – 7) Andrea Meini (13,8) – 8) Roberto Rossetti – 10,18.

“Sono molto soddisfatto del risultato che abbiamo ottenuto – ha commentato l’organizzatore della gara, Gabriele Niccolai – in termini di partecipazione e di nuovi iscritti. Infatti grazie alla presenza del presidente provinciale di Avis Grosseto, Carlo Sestini e del consigliere dell’Avis Comunale, Giuseppe Monda l’associazione ha iscritto tra le sue file almeno quattro nuovi donatori e questo è il dato più significativo di tutta la giornata, resa possibile grazie agli sponsor, a Daniele e Paola del laghetto “I Giardini”, al panificio Amiata per l’ottima colazione offerta e a Roberta per la preparazione dei dolci e per la collaborazione organizzativa.”

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.