Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Nuoto di fondo: lo squadrone maremmano onora l’impegno tra i master – I RISULTATI

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – Il 9° Trofeo di nuoto Granducato di Toscana di Castiglione della Pescaia, era valido sia per gli agonisti che per gli atleti master con età compresa tra i 25 e gli 80 anni.

Il veterano è stato Giuseppe Bilotta dello Swim Project Bastia Umbra nato nel 1936 per la categoria M80. Lo squadrone maremmano al completo ha onorato la gara con risultati decisamente positivi. Nella gara dei 3000 m 169 i partenti e ottimo risultato per Massimo Milano undicesimo assoluto e primo per la categoria M40. Primi inoltre nelle loro rispettive categorie Matteo Bigozzi M25 e Roberto Olmi M55.

Sul podio anche Silvia Poponcini 2^ e Marina Piccinetti 3^ M50, Claudio Tondini 2° M30, Simone Di Sabato 3° M40. Nella massacrante gara dei 5000, con 122 partenti, i primi nuotatori master sono Massimo Milano e Roberto Olmi 15° e 16° assoluti e giunti entrambi secondi di categoria. Silvia Poponcini 2^ M50 Elisa Mariotti 3^ M25 Michele Tassi 3° M35. Gli altri “eroi grossetani” di questa vera e propria impresa sportiva sono Giacomo Ceccariglia, Leonardo Duchini, Giuseppe Sansalone, Massimiliano Simone, Luca Ciabatti.

Nel miglio i partenti sono stati 106 e i primi grossetani all’arrivo sono risultati Maurizio Carotti 17° e Simone Di Sabato 18° primo e secondo categoria M40. Primi anche Lucilla Mancini M45, Marina Piccinetti M50, Matteo Bigozzi M25. Il podio è stato calpestato anche da Elisa Mariotti 3^ M25, Alessia Fregosi Moscatelli 3^ M35, Michele Tassi 3° M35, Mario Corrias 2° M45. Hanno inoltre partecipato alla kermesse natatoria Irene Luisi, Massimiliano Moresi, Claudio Tondini, Marco Giovani, Sergio Luschi, Alessandro Ceccarelli, Luca Antonio Barbini, Massimo Mariotti, il segretario Nazzareno Costanzi, Stefano Monaci, Marco Sozzi, Marco Baldari.

Sulle barche dell’organizzazione a controllare  il buon funzionamento della manifestazione Giuseppe Bosco. Appuntamento per il prossimo fine settimana all’Isola del Giglio dove si svolgeranno le prove dei 5000 e dei 2500 m.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.