Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

I saggi del Centro Studi Danza tornano a Follonica

Tre giorni di esibizioni alla Leopolda per la scuola del Golfo

Più informazioni su

FOLLONICA – I saggi di fine anno del Centro Studi Danza tornano a Follonica: con l’apertura del teatro Fonderia Leopolda, infatti, finisce l’esperienza piombinese per la scuola del Golfo.

Dopo anni in cui, a causa della mancanza in città di una struttura idonea, le esibizioni di chiusura dei corsi del centro follonichese diretto da Cristina Riparbelli andavano in scena nella vicina Piombino, al Metropolitan, da quest’anno la location torna ad essere Follonica. Una location d’eccezione, il teatro all’Ilva, reduce da una stagione invernale di successo.

I posti a sedere della Leopolda però sono 400: da qui l’idea di mettere in cartellone ben tre date dello show, in programma venerdì 17, sabato 18 e domenica 19 giugno, alle 21.15, così da permettere a tutti di acquistare i biglietti per assistere alle esibizioni. Come sempre il livello dello spettacolo non deluderà gli appassionati: sul palco del teatro Fonderia Leopolda saliranno tutti i corsisti, dai piccolissimi ai più grandi, s inizierà con il progetto bambini, quest’anno dedicato a “I viaggi di Gulliver”, per passare ai più esperti che danzeranno sul tema dell’opera shakespeariana “Sogno di una notte di mezza estate”.

Questo per la parte di classico. I corsisti di hip hop invece proporranno la coreografia “Reborn” dell’insegnante Giada Ghignoni, mentre quelli di modern jazz si esibiranno in “Anatomika” della docente Margherita Crecchi. E dopo la tre giorni di saggi gli allievi della scuola di danza avranno un altro momento per mostrare la loro bravura al pubblico, il 27 giugno infatti alle Ferriere alle 21.15, il cinema all’aperto nella zona Ilva, quando andranno in scena i balletti “Sogno di una notte di mezza estate”, e ancora “Reborn” e “Anatomika”; i biglietti sono in vendita alla Pro Loco di Follonica, in via Roma 49, telefono 0566.52012.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.