Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Servizio civile: 16 volontari per Fondazione Il Sole e Aggbph

GROSSETO – Finalmente ci siamo. Arci servizio civile ha dato il via libera a Fondazione il Sole e Associazione grossetana genitori bambini portatori di handicap per procedere alla selezione dei volontari del servizio civile nazionale rispetto ai loro progetti, approvati dall’Ufficio nazionale per il Servizio civile.

I ragazzi e le ragazze che fossero interessati a partecipare ai colloqui di selezione (che si terranno a luglio) per i due progetti di Fondazione Il Sole e Aggbph, devono presentare la richiesta direttamente alla sede della Fondazione (in via Uranio 40/B a Grosseto) oppure inviarla all’account segreteria@fondazioneilsole.it entro le ore 14:00 di giovedì 30 giugno.

Il testo dei due progetti “Per il durante e dopo di noi” (Fondazione Il Sole) e “Tempo libero, non tempo vuoto” (Aggbph) può essere consultato alla sede della Fondazione oppure scaricato in Pdf dai link nell’articolo che si trova sul sito internet www.fondazioneilsole.it. Lo stesso vale per il modulo di richiesta di partecipazione al colloquio di selezione.

Alle selezioni possono partecipare ragazzi e ragazze che al momento della presentazione della domanda non abbiano compiuto 29 anni. Si sottolinea inoltre che, pena esclusione automatica, è possibile presentare la domanda di partecipazione per un solo progetto.

Il colloquio di selezione si svolgerà nel mese di luglio e verterà sui contenuti del progetto per cui si è fatto domanda. I volontari inizieranno a lavorare presumibilmente entro settembre. L’indennità per l’anno di Servizio civile è di 430 euro mensili.

Fondazione Il Sole e Aggbph invitano a partecipare ai colloqui di selezione solo persone realmente motivate a fare l‘esperienza del Servizio civile nazionale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.