Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pattinaggio Artistico: Gavorrano porta tre atlete alle finali nazionali

Più informazioni su

GAVORRANO – Alla pista di pattinaggio di Bagno di Gavorrano non si parla nemmeno di pausa estiva, il calendario sportivo per il momento non lo permette e dopo aver ottenuto il terzo posto nella classifica delle società sportive di pattinaggio provinciale, si profila un’altra grande soddisfazione per l’Asd Pattinaggio Artistico; quella di poter partecipare al campionato italiano Uisp nella disciplina degli esercizi obbligatori con ben tre atlete. Saranno Marta Pinzaferri, Emma Dessì e Giulia Melillo (nella foto) a rappresentare la società sportiva di Gavorrano a Calderara di Reno, in provincia di Bologna il 20 giugno.

Quest’anno, dopo aver conquistato diversi podi nelle varie gare disputate in Toscana, le tre atlete e inseparabili amiche hanno riconfermato con questa qualificazione il grande potenziale già intravisto lo scorso anno quando si erano affacciate per la prima volta al monde delle gare.

Nonostante le non ottimali condizioni di allenamento, che in queste occasioni di grande rilevanza tecnica e preparazione atletica talvolta fanno la differenza, le tre atlete si sono dedicate con grande passione e tenacia al lavoro preparatogli dalle allenatrici Gaia Schiffini e Giulia Pavin, ripagandole con un solido e costante impegno.

«E’ motivo di profondo orgoglio per tutta la società essere presenti a manifestazioni sportive di rilievo nazionale – spiega il direttivo della società -. Tutto questo ci fa ben sperare per il futuro e ci fa apprezzare ancora di più il lavoro svolto in pista dalle nostre atlete e dalle allenatrici. Chissà, magari un giorno potremo riacquistare quel titolo europeo vinto nel 2002 dall’allora unica atleta della società Valentina Cuni».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.