Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Campo scuola in Maremma: raccolti fondi per i bambini del Meyer

Più informazioni su

PUNTA ALA – 25 bambini, 8 tutor, 8 componenti dello staff sanitario, 5 giorni di vacanza che hanno generato 210 presenze per il PuntAla Camping Resort, struttura turistica ospitante, e come ciliegina la presenza del campione olimpico di scherma Salvatore Sanzo. Sono i numeri del PuntAla Diabete Summer-Camp edizione 2016 che si è chiusa ieri dopo un soggiorno (8 – 12 giugno), che ha offerto ai piccoli pazienti con diabete dell’Ospedale Pediatrico Meyer di Firenze di trascorrere alcuni giorni di vacanza all’aria aperta tra il mare di Cala Violina e il Complesso agricolo forestale regionale Bandite di Scarlino.

Dalla prova della vela, al battesimo della sella, dalla passeggiata di Nordic Walking, all’arrampicata sugli alberi all’interno del Parco Avventura. Queste le esperienze vissute dai bambini durante il campo scuola che è stato accompagnato da un incontro speciale: Salvatore Sanzo, schermidore toscano che ha vinto Olimpiadi, Mondiali, Europei e Giochi del Mediterraneo e che oggi con il suo incarico di Presidente del Coni Toscana incarna tutti gli sport e i suoi valori, ha voluto esprimere la sua vicinanza ai piccoli pazienti che oltre a interrogarlo con domande sui suoi successi sportivi, lo hanno assalito per chiedergli l’autografo.

Il PuntAla Diabete Summer-Camp, arrivato alla terza edizione e organizzato in collaborazione con la Fondazione Meyer, nasce dall’idea di mettere a disposizione il PuntAla Camping Resort per regalare una vacanza spensierata e al tempo stesso istruttiva ai bambini che convivono con il diabete. Scopo del Summer Camp è anche educare i giovani pazienti alla gestione della malattia in contesti che esulano dalla routine quotidiana, come la permanenza fuori casa, insieme ai coetanei.

La conclusione ufficiale del PuntAla Diabete Summer-Camp 2016 è avvenuta ieri con un pranzo di beneficenza che è stato organizzato nel ristorante del PuntAla Camping Resort in favore della Fondazione Meyer e destinati alle attività della Diabetologia. Oltre 100 le persone che hanno partecipato al pranzo; grazie al loro sostegno sono stati raccolti 2.000 euro. Tra i sostenitori dell’iniziativa la Regione Toscana.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.