Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio a 5 Uisp: campionati verso il finale, mentre iniziano i tornei estivi – TUTTI I RISULTATI

GROSSETO – Coda di fine stagione nei campionati di calcio a 5 Uisp, mentre iniziano i primi tornei estivi.

SPAREGGIO PROMOZIONE SERIE A. Accantonata la delusione per la sconfitta nella finale playoff di serie B con l’A Tutta Pizza, l’Etruria Data centra comunque l’obiettivo della propria stagione, ovvero il passaggio nella massima serie. Gara tirata contro il Firpe Maxibrico, in cui il team dei gemelli Martellini la spunta per 5 a 4 affidandosi ai propri uomini migliori: Lanfrancotti spacca la gara con una tripletta, Mari e Ceccarelli chiudono le danze, resistendo al forcing dei massetani, a cui non basta la doppietta di Venturi.

PLAYOFF SERIE C. Il Gori Ecofficina supera lo scoglio Approdo Fc e centra la semifinale dei playoff di serie C: la promozione per Siclari e compagni è ormai a un passo dopo il 5 a 4 contro la squadra di Mori. Zaccaria e Sammito sono il valore aggiunto per i biancoverdi, mentre l’Approdo Fc mastica amaro al termine di una gara ben giocata, con Carlucci autore di una doppietta. Con lo stesso risultato lo Sheffield Fc centra il ritorno in serie B e si qualifica per la finalissima della manifestazione, con il Boca Fc che mette in difficoltà il team di Montefalchesi soprattutto con Ville (tre gol per lui), ma è sempre il talento di Bicocchi a togliere le castagne dal fuoco per Pieraccini e compagni.

COPPA GROSSETO. Prosegue anche la fase ad eliminazione diretta dei due tabelloni di Coppa a Grosseto, con la manifestazione che entra nella sua fase più calda. Lo Sporting Maremma si qualifica per i quarti del tabellone Professionisti imponendosi con un tennistico 6 a 3 sul Muppet. La doppietta di Taviani illude i ragazzi di Ribolla, il poker di Vento fa pendere l’ago della bilancia a favore della squadra di Ottobrino. Il Boccaccio invece è la seconda semifinalista del torneo e sfiderà il Gorarella per arrivare all’atto finale: la squadra di Testini vince per 9 a 6 la gara con un Ival che fa un’ottima figura nonostante le tante assenze. Arcoria e Borghi tengono a galla i gialloneri fino alle battute finali, ma l’estro e la solidità del capocannoniere Vivarelli e di Ceri, Marchione e e Marinis alla fine fa la differenza. Nel tabellone Dilettanti settimana più che positiva per il Calcio Samba. La squadra di Simone Giardini prima batte per 10 a 5 negli ottavi il Prima Etruria Immobiliare (Berti 2) con la punta di diamante Trotta a segno ben sette volte, poi si guadagna la semifinale superando per 7 a 4 una formazione di alto profilo come La Fornace. I tris di Trotta e Tortelli, unito al rigore della sicurezza di Sbrolli, portano al penultimo atto i gialloblù, che incroceranno la strada dell’Istia Longobarda, vincente ai rigori sul Granducato: dopo il 2 a 2 dei tempi regolamentari (con doppietta di Piccini), la freddezza dal dischetto di Chelli e compagni fa la differenza.

TORNEO PRIMAVERA. Saranno Pasta Fresca Gori e Boccaccio a giocarsi il titolo del tabellone Professionisti del Torneo Primavera. Le due squadre del girone B si impongono piuttosto nettamente nelle due semifinali e si ritroveranno di fronte per l’atto finale. L’accoppiata Cerboneschi-Ciaralli e una fase difensiva ai limiti della perfezione permettono al Pasta Fresca Gori di imporsi per 7 a 1 sul Muppet gestendo bene le risorse a propria disposizione. Ceri e Vivarelli, invece, prendono per mano il Boccaccio, siglando un tris a testa nel 10 a 4 contro l’Angolo Pratiche. Per il tabellone Amatori semifinali rinviate alla prossima settimana, a causa della bomba d’acqua caduta su Grosseto giovedì scorso.

CHAMPION’S LEAGUE – EUROPA LEAGUE. Un quarto da finale di altissima qualità quello che vedeva di fronte Sporting Maremma e Aloha Beach in Champion’s League, con i grossetani che hanno la meglio per 8 a 6 entrando così nella final four. Il tris di Zinali tiene in partita Benincasa e compagni fino al termine della gara, ma il trio Ottobrino-Hasnaoui-Zerbini produce quello che poi si rivela l’allungo decisivo. La Pizzeria Ballerini, invece, colleziona un vantaggio importante (8-4) nella semifinale di andata contro la Superal Utd. Le doppiette di Piromalli e Riccardo Coralli lasciano ancora un filo di speranza alla squadra di Grosseto, ma l’accoppiata Rotelli-Cozzolino risulta a tratti immarcabile per velocità e tecnica. In Europa League, invece, il Rollo Rollo passa in semifinale, ma è strenua la resistenza del Bar Nerazzurro che capitola solo ai calci di rigore. Tempi regolamentari chiusi sul 6 a 6 con Ferrara e Cipriani da una parte e Diaconu e Kouribek dall’altra protagonisti, poi però ai ragazzi di Allegro manca la lucidità nei tiri dal dischetto.

TORNEO RIBOLLA CALCIO A 6. Prime battute per il torneo di calcio a 6 di Ribolla, I Memorial Tullio Lambardi. Manifestazione che è ancora nella prima fase, ma che ha già dato indicazioni sulle squadre che si sono maggiormente messe in luce. Nel girone A buon inizio per Pattaya Fc e Pizzeria Ballerini: i primi battono 5 a 2 l’Istia Longobarda grazie alle doppiette di Pallini e Poli, mentre i neroverdi sfruttano la doppietta di Ottaviano per imporsi 5 a 3 sul Firpe Maxibrico (Monterisi 2). Nel gruppo B Savoia sugli scudi con il 7 a 2 sull’Ip Limpo griffato dal poker di Mauro, mentre il tris di Cagnacci spiana la strada al Professore nel tennistico 6 a 1 contro i Red Devils. Nel girone C, raggruppamento con cinque squadre, guida il Patetico Madrid con 4 punti frutto del roboante 6 a 0 ottenuto contro i Tiuni e lo scoppiettante pareggio per 6 a 6 ottenuto contro l’Arci di Alessio Cozzolino. Alessio Fabbri, Magnani e Simonetti i più in palla dei “madrileni”. Inizio in chiaroscuro per i Tenenti, che prima affossano per 5 a 4 il Civitella (Bonelli 2) con il gran poker di Longo, ma poi sono costretti al ko per 2 a 5 contro i Tiuni di uno scatenato Villani.

TORNEO PARI CALCIO A 5. Al via anche il Torneo di Pari di calcio a 5, con nove squadre ai nastri di partenza. Due le gare disputate in questa settimana con la nette affermazioni di U. S. Pari (nel girone A) e dell’Hurrà Discount (nel girone B). L’U.S. Pari batte per 8 a 0 il Leicester Civi grazie alle doppiette di Masoni, Paulucci e Raffaelli, mentre il team di Paganico dà vita a una gara ricca di gol contro il Day Hospital, chiusa sul 12 a 7. Protagonista assoluto bomber Alessio Tiberi, a segno ben sei volte, ma anche Biagini e Mirko Cavaliere danno un contributo importante alla propria squadra. Per il Day Hospital da segnalare il poker di Bonelli.

TORNEO ENZO BASTOGI ORBETELLO CALCIO A 5. II Trofeo Enzo Bastogi apre la qualitativa stagione estiva della Laguna, con tredici squadre a caccia della vittoria finale. Nel girone A, quello a cinque squadre, è il Biribilandia 73 a dettare legge al momento dopo i successi per 15 a 2 sull’Asd Rossoblù e il 4 a 3 sui Drunken Monkeys che hanno messo in evidenza le straordinarie doti realizzative di Edoardo Fanciulli, che è già in doppia cifra di realizzazioni. Buon impatto anche per il Borussia Dortmund, vincente per 12 a 7 contro i Pellediferros Team: l’accoppiata Petroselli-Landi segna e convince. Nel gruppo B il Gialina Giardinaggio “vede” la qualificazione dopo due vittorie in altrettante gare: prima il 7 a 4 sul Magitto Footbal Club, poi il tirato 7 a 6 contro l’Atletico Cervelli, a cui non bastano i sei gol di Diego di Chiara. Per il Gialina contributo importante arriva da Santini e Casamonti (quest’ultimo nella prima gara). Entrambe le sconfitte sorridono però nelle gare contro lo Swansea Fc, ancora fermo al palo: Ferrigato e Gamberoni timbrano il 10 a 7 dell’Atletico Cervelli, mentre i sei gol di Venanzi decidono l’11 a 6 del Magitto Football Club. Nel girone C i gemelli Negrini mettono le ali ai Fratelli Cinelli nel 4 a 2 contro gli Spaccatazzine, mentre il pokerissimo di Simone Maggiolini regala la vittoria per 7 a 5 dell’Alimentari da Ciccio sul Ct Orbetello.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.