Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pugilato: incontro internazionale per la Fight Gym che sfida i pugili rumeni

Più informazioni su

FONTEBLANDA – Per l’organizzazione della Fight Gym Grosseto torna la grande Boxe olimpica in un dual match che vedrà nei giorni 24 e 26 giugno, alle ore 21, affrontarsi nel campo sportivo di Fonteblanda, in un doppio confronto, una compagine di pugili della palestra grossetana e una squadra rumena proveniente dalla Transilvania.

La manifestazione sarà realizzata in collaborazione con il noto Agriturismo Buratta, sito nel Parco della Maremma che affaccia sul golfo di Talamone e grazie alla disponibilità dell’Asd Fonteblanda che si è messa a disposizione per concedere la logistica.

Nell’occasione salirà sul ring una squadra di ben undici pugili, allenati da Raffaele D’Amico con Emanuela Pantani e Giulio Bovicelli, che hanno mietuto successi in tutta Italia ad iniziare dall’elite, azzurro, Simone Giorgetti, reduce dagli allenamenti in Nazionale ove ha potuto incrociare i guanti con olimpionici di più nazioni. Saranno della partita anche il neo campione italiano school boy Alessio Genovese e la junior Eleonora Guercioli vincitrice del torneo Italia, anche loro già allenatisi agli ordini dei rispettivi responsabili nazionali ed in predicato di partecipare agli Europei di categoria. Della squadra faranno parte, inoltre, Gabriel Garcia, vincitore del torneo Italia maschile e il talento turco naturalizzato italiano Halit Eryilmaz con Marin Pitel, Simone Nigido, Alessandro Santin e Elisa Mariani; esordiranno, nell’occasione fra le donne Alessandra Egisti ed il giovane di Fonteblanda Luca Buratta.

Il presidente della Fight Gym Grosseto, Amedeo Raffi, come inizio della stagione estiva organizzativa sul territorio grossetano propone questo doppio appuntamento internazionale per permettere agli appassionati locali di conoscere questa realtà sportiva maremmana che sta caratterizzando il pugilato italiano riportando Grosseto ai vertici nazionali nel ricordo di uno storico trascorso della città in tale disciplina.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.