Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Maltempo: allagato il foyer del Teatro degli Industri. Riaperti alcuni sottopassi fotogallery

Più informazioni su

GROSSETO – La situazione sta lentamente tornando alla normalità anche se sono ancora innumerevoli le richieste di intervento da parte dei cittadini ai Vigili del fuoco.

Maltempo giugno 2016

In via Sardegna i pompieri sono stati allertati per un’auto poi risultata fortunatamente vuota (foto sopra) mentre in centro i negozianti sono all’opera per pulire i locali dall’acqua e dal fango. anche nel foyer del teatro degli Industri, in via Mazzini si sta lavorando per spingere fuori l’acqua.

Allagati i parcheggi sotterrane (quello che vedete nella gallery è quello di via Oberdan).

Intanto è stato riaperto il sottopassaggio di piazza Lamarmora: «L’acqua caduta a causa del nubifragio che ha colpito Grosseto nelle scorse ore sta defluendo ma resistono numerose difficoltà in varie strade, in particolare nella zona di via Emilia e in alcune aree del centro storico – afferma il sindaco di Grosseto Emilio Bonifazi -. Anche il sottopasso di piazza Lamarmora è tornato percorribile, mentre resta ancora chiuso quello a nord di Barbanella. L’Amministrazione comunale ha già attivato l’azienda SEI Toscana perché parta con le operazioni di pulizia straordinaria della città. Decine gli uomini e le donne impegnati con vari mezzi anche anfibi che hanno operato e che sono ancora impegnati nelle strade cittadine: i dipendenti comunali dei Lavori pubblici e della Protezione civile, gli agenti della Polizia Municipale tutti operativi, i tanti volontari, i Vigili del Fuoco, le varie Forze dell’Ordine e le forze militari, intervenute con uomini e mezzi. A tutti loro va il ringraziamento del sindaco di Grosseto».

Sono stati 38 gli interventi effettuati dai Vigili del fuoco diGrosseto, uno è tutt’ora in corso, e 130 sono in attesa. Visto che il tempo sta migliorando le squadre al lavoro sul territorio, comprese quelle dei comandi di Pisa e Livorno, saranno inviate prevalentemente su interventi di aspirazione e pompaggio.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.