Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Autobus di ragazzi bloccato dall’acqua. Vigili del fuoco salvano 8 persone intrappolate fotogallery

Più informazioni su

GROSSETO – Aggiornamento ore 22.19: I Vigili del fuoco hanno tratto in salvo altre otto persone rimaste intarppolate all’interno delle proprie vetture bloccate dall’acqua. Con il mezzo anfibio il personale fluviale le sta portando in zona sicura dove saranno presi in carico dal personale sanitario. Al momento non risultano feriti. Al momento ci sono ancora 90 interventi e richieste da parte dei cittadini. Per questo motivo, in previsione degli interventi di pompaggi per il prosciugamento delle zone e locali allagati, è stato predisposto il raddoppio dei turni. In rinforzo alle squadre grossetane, stanno raggiungendo la provincia di Grosseto, squadre dei comandi di Livorno e Pisa

Ore 21.12: Ci sono delle persone bloccate dall’acqua in un bar in via Fossombroni a Grosseto. Per questo il Nucleo sommozzatori dei Vigili del fuoco sta andando sul posto per valutare la situazione e trarre in salvo la gente che ancora si trova dentro al locale e che non può uscire da sola.

Questo è solo uno dei molti interventi in corso in tutta la città da parte dei Vigili del fuoco: 13 quelli già effettuati, scelti in base alla gravità e urgenza, ma sono oltre 40 quelli ancora in attesa.

Stanno operando squadre dei Vigili del fuoco a bordo del mezzo anfibio, oltre al nucleo sommozzatori e personale fluviale. Una persona è stata estratta dalla propria autovettura rimasta bloccata nel sottopasso di via Aurelia nord.

Nella zona di Casal di Pari, dove si stanno dirigendo i Vigili del fuoco di Siena, c’è in questo momento un pullman con a bordo dei ragazzi che è rimasto bloccato. In questo momento è anche in corso una verifica presso il centro commerciale Le Palme di via de Barberi.

Intanto dal Comune di Grosseto l’invito è a non uscire di casa visto che sono previsti «Temporali intensi ancora per qualche ora. Si consiglia di non uscire di casa e di non utilizzare i sottopassi. Continua ad essere particolarmente difficile la situazione su tutto il territorio comunale. Si consiglia di evitare di uscire e di alimentare il traffico. I sottopassi non devono essere utilizzati fino a che il tempo non sarà migliorato e l’acqua non sarà defluita. Al momento l’Ombrone non desta alcuna preoccupazione».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.