Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il premio letterario Salmastro entra nella fase finale: ecco la giuria

Più informazioni su

FOLLONICA – Prende il via la fase finale del premio letterario follonichese “Il Salmastro”. L’edizione 2016 ha per tema “Viaggi & viaggiatori: da Ulisse a Kathmandu, passando per Atlantide”: i racconti sono arrivati e adesso, dopo la prima selezione a cura del circolo promotore della rassegna, tocca alla giuria di qualità decidere a chi verrà assegnato il primo premio di 700 euro e il secondo di 300 euro. Ma ecco chi sono i giurati che avranno il compito di valutare i racconti del “Salmastro”.

Presidente della giuria, ormai dalla fondazione del premio nel 2010, è lo scrittore follonichese Sacha Naspini: ha pubblicato con Elliot e Rizzoli, è capace di sperimentare stili e linguaggi differenti ed è riuscito a conquistare la critica, che lo definisce “una continua rivelazione”. E’ in uscita il suo ultimo romanzo e il pubblico non vede l’ora di scoprirlo. In giuria anche Luca Martinelli, capo ufficio stampa del Comune di Prato: autore di saggi e di racconti, nel 2009 ha pubblicato il suo primo romanzo, “Il Palio di Sherlock Holmes”, mentre la sua ultima produzione è “Charleston, champagne e omicidi”.

E poi il direttore artistico del nuovo teatro follonichese, l’attore e regista di fama internazionale Eugenio Allegri, diventato oramai cittadino del golfo e una delle anime della rinascita culturale dell’Ilva. Scelti per far parte della giuria anche Barbara Catalani, assessore alla cultura di Follonica, grande appassionata di libri e di arte, e Alice Incontrada, fondatrice (assieme a Jan Martí) della casa editrice indipendente Blackie Books di Barcellona. La cerimonia di premiazione dell’edizione 2016 del premio letterario “Il Salmastro” si terrà domenica 17 luglio alle 21.30 nel chiostro della Fonderia Leopolda di Follonica.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.